sabato, 15 dicembre, 2018
Banda Larga

913
chiamata indesiderata

Non finiscono mai: a qualsiasi ora e anche di domenica, chiamano, chiamano e chiamano. Qualsiasi compagnia telefonica dice che loro sono i migliori, i più bravi, pur di farti cambiare gestore e finire in un tranello. Per carità, chi sta dall’altra parte del telefono fa il suo lavoro, ma noi non ne possiamo più. Finalmente ho trovato la soluzione e voglio dirtela, step by step.

Prima di tutto ti devi assicurare che sei registrato nell’elenco telefonico, altrimenti, per legge, non puoi fare nulla. Dopo che ti sei accertato sulle pagine bianche di esserci o ti sei fatto riscrivere all’interno, hai due alternative.

giphy5 gap Stop alle telefonate pubblicitarie indesiderate: ecco come fare!

La prima è quella di chiamare direttamente il tuo gestore telefonico, chiedendo di farti eliminare dall’elenco telefonico. In questo modo non avrai più chiamate per fini promozionali, ma il tuo numero sarà scomparso dall’elenco, impossibile per chiunque da trovare e se sei un’azienda, i tuoi clienti non potranno chiamarti direttamente.

La seconda consiste nell’iscriversi al Registro delle Opposizioni. È un registro istituito a tutela degli abbonati telefonici che non vogliono ricevere chiamate pubblicitarie, ma che al tempo stesso desiderano rimanere sugli elenchi telefonici ed essere reperibili per le comunicazioni interpersonali. Iscrivendosi al registro un abbonato esercita il diritto “ad opporsi al trattamento” dei suoi dati personali a fini promozionali previsto dal Codice della privacy. Ci si può iscrivere o con il numero verde 800.265.265, o con l’emailabbonati.rpo@fub.it , o con il fax 06.54224822 , o con unaaccomandata indirizzata a “gestore del Registro Pubblico delle Opposizioni-abbonati/ ufficio Roma Nomentano – casella postale 7211 – 00162 Roma (Rm)”  o più semplicemente (e consigliato) sul sito.

Cattura2 Stop alle telefonate pubblicitarie indesiderate: ecco come fare!
Clicca sull’area abbonato per iscriverti al registro

L’iscrizione è compiuta dopo 15 giorni, è a tempo indeterminato anche se cambierai gestore e se verrai comunque chiamato hai diritto tramite il garante ad un rimborso dalla società che ti assilla. Onestamente è il metodo che uso e da anni non ho ormai più chiamate fastidiose.

RANDOM POSTS

831
Apple ha presentato in anteprima alcuni delle sue nuove 70 nuovi emoji che faranno parte della scelta disponibile su tutti gli iPhone. I nuovi...