Il presidente Macron spiato su Facebook dai russi

242

Durante un attacco, gli operatori dell’intelligence russa hanno tentato di spiare la campagna elettorale di Emmanuel Macron, presentandosi come amici di Macron e cercando di raccogliere informazioni. Il fatto è avvenuto in concomitanza con le interferenze russe precedentemente riportate dai media, in cui le spie usavano anche account falsi su Facebook per diffondere notizie false sulle elezioni francesi.

Parlando a Reuters, Facebook ha confermato che ha individuato questi account sospetti e li ha chiusi durante il primo turno delle elezioni presidenziali francesi.

NO COMMENTS

Leave a Reply