venerdì, 20 Settembre, 2019
Tags Posts tagged with "android"

android

4143

E’ il trend del momento ed è anche il più divertente: i noiosi selfie con filtri orribili sono ormai un vecchio ricordo, ora ci sono i Face Swap, le foto e i video che ti cambiano la faccia. Se non vuoi essere sotterrato tra i post dei tuoi amici e vuoi farti vedere, usa queste app e saluta con un bel ciaone i vecchi selfie di una volta.

ciao amici

Face Swap Live (solo iOS)

E’ la app per eccellenza del face swap ed è la sua forma più divertente. Grazie a questa applicazione potrai scambiare “le teste” delle persone riprese in video o appena fotografate, salvando il risultato sul tuo iPhone. Se siete al fianco di qualcuno, lo scambio avverrà in diretta e se invece volete scambiarvi con un personaggio famoso, basterà sceglierlo dal database della app. E tutto sarà condivisibile a portata di click. Scaricala qui.

Per Android purtroppo non è ancora disponibile. Ma se volete provare il Face Swap puro per Android potete scaricare questa la app clone Face Swap, ma niente video o foto in diretta. Tuttavia non disperate: le alternative per Android non mancano e più giù le vedrete tutte.

Snapchat (iOS + Android)

La app per eccellenza che ha lanciato questa moda e che la sfrutto meglio di tutti, portandola in un proprio social. Snapchat è un social network in cui condividere foto e video con amici o su canali pubblici e molto di più (perfino le dirette in streaming!). E’ molto famoso in America, ma siamo sicuri che anche qua presto sarà sulla bocca di tutti. O meglio, sulla faccia.

La puoi scaricare qui per iOS e qui per Android.

MSQRD (solo iOS)

Disponibile solo sui nostri fidati iPhone, è la app più usata dalle star italiane, come Willwoosh. Puoi impostare moltissime facce, da quelle con il tuo attore preferito fino ad avere gli occhi da cartone animato giapponese. Dopo esserti sparata la posa come Leonardo di Caprio davanti ad un oscar (lo sai, non succederà mai) puoi facilmente condividere il tutto su Facebook, Instagram e Twitter. Ed è totalmente gratuito. Clicca qui per scaricarla. (per Android la app è in sviluppo e vi aggiorneremo appena sarà disponibile)!

msqrd

Face2Face (iOS + Android)

Se vuoi invece dedicarti a selfie più artistici o fare in modo che le tue immagini girino il mondo dei social come arte, specie nel tuo profilo Instagram, Face2Face è l’applicazione adatta agli artisti wannabe come te. Puoi usare una foto già fatta o scattarne un’altra, selezionare il tuo viso con degli appositi marcatori e metà della tua faccia sarà di un’altra persona! imposta filtri, trasparenza, grado di cambiamento e altro velocemente e potrai condividerlo su tutti i social.

Clicca qui per scaricarla su Android e qui per iOS.

face2face

Nota bene, queste sono le app consigliate e senza pubblicità invasiva (su Play Store gira il clone di MSQRD, non scaricarlo finché non ti aggiorniamo sull’uscita di quella vera in questo articolo), ma non è detto che non ce ne siano altre. Se ne conosci di altrettanto valide faccelo sapere nei commenti e noi aggiorneremo il post grazie a te! Nel frattempo, ti consiglio di usare il filtro Harry Potter di MSQRD. Per un selfie magico.

1253
gadget

Ci sono gadget e gadget, ma questi non li avete mai sentiti nominare. Nati dal web e venduti sul web, accontentano tutti i gusti. Tecnologia e piacere si uniscono per portare il massimo divertimento.

1 – Pino, il sex toy per uomini d’affari

E’ stato definito dalla stessa azienda produttrice LELO “Il non plus ultra, creato per uomini d’affari”. Grazie alle “10 incredibili modalità di stimolazione”, “l’eccezionale design zigrinato per sensazioni strabilianti” e la ricarica usb, l’anello vibrante “creato per soddisfare i nostri Gordon Gecko (sic)” si distingue dai prodotti concorrenti anche grazie a un packaging che non passa inosservato. Insomma, se siete uomini d’affari con gusti esotici alla 50 Sfumature di Grigio, non potete farvi sfuggire il sex toy più elegante e tecnologico che esista. La chicca? Nella scatola c’è anche una clip ferma soldi.

2 – Thingmaker, la stampante 3D economica

Cambiando decisamente argomento, troviamo una vera innovazione: la prima stampante 3D economica. Mentre la tecnologia arranca, Mattel ha deciso di giocare il tutto per tutto. La casa di giocattoli si è alleato con Autodesk e ha presentato alla Toy Fair di New York ThingMaker, stampante 3D da 299 dollari che si controlla con un’app. Pensata per i bambini, la ThingMaker presenta modelli 3D pronti per braccialetti, orecchini e pupazetti, che si possono personalizzare condividere tra tutti quelli che hanno la app. E’ forse il primo passo verso la giusta direzione per questa tecnologia? Staremo a vedere. Nel frattempo io stampo braccialetti.

3 – Pagarè Smart Strap, il cinturino per gli acquisti

Ormai è sufficiente un cinturino intelligente per fare acquisti al contatto. Con Pagarè Smart Strap, un piccolo dispositivo NFC collegato al vostro iWatch o Pebble, sarà possibile fare pagamenti anche quando non si ha lo smartphone con sé. Scordatevi ritorni a casa veloci per aver scordato il portafoglio e il cellulare: avrete tutto a portata di polso, con il supporto ad Apple Pay e Android Pay. Unica fregatura? Pagarè Smart Strap è ancora in corso di finanziamento su Kickstarter,  ma ha un prezzo di partenza di 49 dollari e le spedizioni partiranno da luglio 2016.

4 – View-Master Viewer DLX, il visore VR da 40 dollari

Non bastava la stampante 3D per la Mattel, grazie alla casa di giocattoli anche la realtà virtuale diventa low cost. Alla fiera del giocattolo di New York, Mattel ha svelato View-Master Viewer DLX, la nuova versione del suo visore 3D low cost. Ricordate il giocattolo in cui si caricavano foto che sembravano tridimensionali? Esatto, questa non è altro che una sua versione evoluta. Molto evoluta. Il nuovo View-Master Viewer DLX infatti è basato su Google Cardboard e promette un’esperienza virtuale tramite i contenuti compatibili YouTube, utilizzando il display del telefono come schermo, al posto delle vecchie foto tridimensionali. L’arrivo del View-Master Viewer DLX è atteso per la metà dell’anno mentre il prezzo sarà di 40 dollari.

View Master DLX

5 – Radiomize, il coprivolante smart per la tua macchina

Guidare una macchina può essere una cosa bellissima, se non fosse per quei odiosi e incomprensibili comandi al volante. Ci proviamo e riproviamo ma spesso i comandi sono più ostici delle funzioni, e spesso ci capita quando abbiamo una chiamata urgente.  Per questo su Indiegogo è partita la campagna di Radiomize, un coprivolante smart che si adatta ad ogni volante e si connette allo smartphone per darti i comandi a portata di dito. Dite addio a complicate manovre grazie a un touch pad con cui controllare la riproduzione della musica e muoverti all’interno del menù del telefono, il text to speech legge i messaggi appena arrivati e permette di rispondere usando il microfono del dispositivo. Si dovrebbe aggirare sui 49 dollari.

1773
youtube iphone

Succede ogni volta: ascolti una bella canzone sull’iPhone o sul Galaxy con Youtube ma si blocca tutto mentre usi Facebook o parli con i tuoi amici su Whatsapp. Ma noi ti diremo come fare ad evitare che ciò accada. E che tu possa goderti la musica in santa pace.

gif simpsons

Il metodo iPhone

Prima di tutto, questo metodo funziona solo se usi Safari o un browser all’interno del cellulare per andare su Youtube (non usare la app ufficiale!)

  1.  Vai su Safari e poi sul sito di Youtube
  2.  Fai partire la canzone e minimizza l’applicazione
  3.  La canzone si fermerà, ma non ti preoccupare. Apri il Control Center (dove stanno la luminosità, volume ecc.) e vedrai che sta il player audio attivo
  4.  Clicca play e goditi la tua canzone senza nessun problema!
  5.  Se non ti è tutto chiaro, il video ti aiuterà:

Il metodo Android

Con Android non abbiamo Safari e Google Chrome non permette più di avere lo stesso trucchetto, ma il modo è ancora più semplice.  L’applicazione Awesome Pop Up Video è nata proprio per questo e vi semplificherà la vita: 

  1.  Scarica la app cliccando qui
  2.  Usando il browser, naviga nel video di Youtube e copia/metti negli appunti l’indirizzo web del video
  3.  Apri la app, incolla l’indirizzo nel riquadro Pop-Up e clicca il tasto play
  4.  Il video apparirà in un piccolo pop-up al centro del tuo schermo; puoi trascinarlo dove vuoi mentre usi le altre app e chiuderlo con l’icona X in alto a destra youtube android
  5.  E così potrei sentire tutte le canzoni di Youtube anche sul tuo fidato Galaxy

RANDOM POSTS

1188
Apple ha presentato in anteprima alcuni delle sue nuove 70 nuovi emoji che faranno parte della scelta disponibile su tutti gli iPhone. I nuovi...