giovedì, Febbraio 9, 2023
HomeGoogle10 impostazioni sulla privacy Google da modificare

10 impostazioni sulla privacy Google da modificare

Google offre molti servizi diversi in questi giorni e un singolo account Google diffonde le tue informazioni su molti di essi. Ci sono alcune cose che puoi fare per proteggere la sicurezza e la privacy del tuo account. Ti mostreremo.

Attiva l’autenticazione a due fattori

Iniziamo con qualcosa che tutti coloro che hanno un account Google dovrebbero fare : attivare l’autenticazione a due fattori (2FA). Questa è una cosa semplice da fare, ma aggiunge un importante ulteriore livello di sicurezza al tuo account.

Con 2FA abilitato, dovrai confermare che stai effettuando l’accesso con un messaggio di testo automatico, una telefonata o un’app di autenticazione. Google ha iniziato ad abilitare 2FA per tutti nel 2021 , ma dovresti abilitarlo se non lo è già stato.

Attiva “Navigazione sicura avanzata” in Chrome

Attiva la protezione avanzata.

Se hai un account Google, ci sono buone probabilità che tu utilizzi anche Google Chrome. Puoi rendere la tua navigazione più sicura abilitando la modalità “Navigazione sicura avanzata”.

“Navigazione sicura avanzata” si basa sulla funzione ” Navigazione sicura ” con alcuni strumenti aggiuntivi. Chrome condivide più dati di navigazione con Google, il che consente valutazioni delle minacce più accurate e proattive, anche se devi accettare che Google esamini i tuoi dati.

Proteggi con password la tua attività su Google

Probabilmente sai che Google tiene traccia di gran parte della tua attività quando utilizzi i suoi prodotti. Queste informazioni possono essere visualizzate su  activity.google.com , ma non vuoi che chiunque possa vederle.

La buona notizia è che puoi proteggere la tua attività su Google con una password.  In questo modo, anche se qualcuno ha accesso al tuo account Google, avrà bisogno di una password per consultare l’intera attività del tuo account.

Elimina il tuo Gmail senza eliminare il tuo account Google

La creazione di un indirizzo Gmail ti dà un account Google e la creazione di un account Google ti dà un indirizzo Gmail. Tuttavia, puoi effettivamente avere un account Google senza un account Gmail.

Se non vuoi preoccuparti che qualcuno entri nel tuo account Gmail o abbia a che fare con un flusso infinito di spam, puoi sbarazzartene. Avrai comunque accesso a tutto il resto del tuo account Google.

Disattiva la cronologia “Okay Google”.

Disattiva le registrazioni OK di Google.

Sapevi che ogni volta che dici “Okay Google” e usi un comando vocale, Google ne conserva una registrazione audio? È vero e puoi ascoltarle tutte nella pagina ” Attività web e app ” del tuo account.

Se non ti piace, puoi eliminare manualmente le registrazioni o disattivare “Includi attività vocale e audio”. Non verranno più registrati e salvati nel tuo account, ma i comandi vocali continueranno a funzionare normalmente.

Elimina automaticamente la cronologia web e delle posizioni

Ho menzionato l’attività che Google monitora e dove puoi trovarla un paio di volte : è molto. Per fortuna, Google ti consente di cancellare automaticamente questi dati dopo un certo periodo di tempo.

Per impostazione predefinita, la cronologia degli account Google creati dopo il 2020 viene eliminata automaticamente dopo 18 mesi. Se il tuo account è più vecchio, dovrai  abilitare tu stesso la funzione di eliminazione automatica . Puoi scegliere tra tre mesi o 18 mesi.

Rimuovi un account Google da Chrome

Google ti chiede di accedere con il tuo account Google quando utilizzi per la prima volta il browser Chrome. Potrebbe sembrare che tu debba farlo, ma non lo fai. Se non desideri che Google veda tutta la tua cronologia di navigazione, puoi uscire da Chrome.

Quando rimuovi il tuo account Google da Chrome, perderai la possibilità di sincronizzare segnalibri, schede e informazioni salvate tra i dispositivi. Ma se vuoi navigare in modo più privato, è un compromesso che devi fare.

Gestisci le app collegate al tuo account Google

Gestisci app di terze parti.

Avere un account Google semplifica l’accesso ad app e siti Web che supportano l’accesso a Google. Il problema è che questi servizi possono sommarsi nel tempo e probabilmente non ne usi più alcuni. Dovresti controllare regolarmente quali servizi hanno accesso al tuo account.

Puoi farlo nella  pagina Accesso e sicurezza del tuo account Google  . Scorri verso il basso fino alla casella “App di terze parti con accesso all’account” e seleziona “Gestisci accesso di terze parti”. Da lì puoi rimuovere tutti i vecchi servizi.

Elimina i tuoi dati da un servizio Google

Elimina i dati da un servizio.

Oltre alle app di terze parti, ci sono anche un discreto numero di servizi di Google che hanno i tuoi dati. Solo perché hai un account Google non significa che devi mantenere tutti questi servizi per sempre.

Google ti consente di eliminare singoli servizi Google dal tuo account, rimuovendo tutti i dati che hanno acquisito durante il processo. Per fare ciò, vai alla pagina ” Dati e privacy ” e seleziona “Elimina un servizio Google”. Vedrai un elenco di servizi che puoi rimuovere.

Imposta il tuo account Google per eliminare automaticamente (o condividere) alla tua morte

L’ultimo suggerimento è un po’ morboso, ma vale la pena esaminarlo. Vuoi condividere le tue foto di famiglia dopo la tua morte, ma distruggere la tua cronologia delle ricerche? Questo può essere fatto con Inactive Account Manager di Google .

Per prima cosa, visita questa pagina per iniziare a configurare il gestore dell’account inattivo. Fai clic su “Avvia” e verrai guidato attraverso il processo di quando contrassegnare il tuo account come “Inattivo”, come inviarti promemoria a riguardo, chi contattare in quel momento e quali elementi eliminare e condividere.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial