lunedì, Gennaio 30, 2023
HomeSmart Home5 cose che non devi staccare mai dalla corrente

5 cose che non devi staccare mai dalla corrente

Scollegare le cose per risparmiare sulla bolletta elettrica è un’ottima idea, ma ci sono alcune cose che dovresti sempre lasciare collegate per evitare allagamenti, muffe e altri rischi per la tua salute e la struttura della casa.

La regola d’oro di lasciare le cose collegate

Ogni casa è diversa e potresti avere dispositivi particolari che non menzioniamo qui. Quindi una buona regola d’oro da seguire per quanto riguarda lo scollegamento di qualcosa per risparmiare denaro è chiedersi: qual è il peggior risultato dello scollegamento di questo dispositivo?

Se il risultato peggiore è che dovrai collegarlo manualmente o alcune funzioni utili come l’accesso al controllo remoto verranno disattivate, è probabilmente un buon candidato per scollegare. Se il risultato peggiore è che il tuo seminterrato si allaghi o le tue tubature si congelino, allora la spesa per l’esito negativo probabilmente supererà la spesa per lasciare la cosa collegata.

Il modo migliore per prendere decisioni informate sulla riduzione dei costi elettrici in casa è sapere quanta energia effettivamente consumano le cose.

Lascia queste cose collegate

Scollegare televisori inutilizzati, decoder via cavo o altri dispositivi non mission-critical per risparmiare energia è un’ottima idea. Non ha senso spendere più di cento dollari all’anno in rifiuti di carico fantasma. Ma i seguenti dispositivi dovrebbero rimanere sempre collegati e attivi.

Scaldabagno

Non molte persone scollegherebbero completamente il loro scaldabagno e lascerebbero il cavo penzolante, ma è allettante mettere il tuo scaldabagno su un timer se stai cercando di risparmiare ogni centesimo.

Lasciare raffreddare il tuo scaldabagno lo trasforma in un terreno fertile per tutti i tipi di microrganismi nocivi come i batteri della legionella, la famiglia di batteri responsabili della malattia del legionario.

Semplicemente non vale il compromesso. Potresti risparmiare cinque dollari al mese, ma con un disagio significativo e un aumento del rischio di malattia. Se questa è un’area in cui desideri risparmiare denaro e avere comunque acqua calda sicura su richiesta, valuta la possibilità di sostituire il tuo scaldabagno con serbatoio con un modello senza serbatoio.

Quindi, invece di spegnere lo scaldabagno (o abbassarlo e rischiare malattie perché l’acqua non è abbastanza calda da uccidere i microrganismi), usa alcuni di questi altri suggerimenti e trucchi per risparmiare sulle bollette .

Pompe di pozzetto

Una pompa di pozzetto è un dispositivo elettrico che pompa l’acqua fuori dal seminterrato o dal vespaio e la espelle attraverso uno scarico in modo sicuro lontano da casa tua.

A seconda della potenza della pompa e della quantità di acqua che deve espellere da casa tua, i costi operativi variano in genere da $ 10-40 al mese.

Naturalmente, vuoi lasciarlo sempre collegato (e persino cercare una soluzione di alimentazione di riserva come un piccolo generatore per le volte in cui perdi energia durante forti temporali). Se la pompa del pozzetto non è in funzione, l’acqua che stava espellendo in precedenza si accumulerà nella tua casa, trasformando un modesto risparmio sulla bolletta elettrica in un costoso progetto di risanamento dell’acqua e della muffa.

Sistemi di riscaldamento e accessori

I sistemi di riscaldamento e raffreddamento di tutta la casa sono in genere cablati, quindi l’unica opzione per scollegarli è inserire un interruttore nel quadro elettrico. La maggior parte delle persone non arriva a quell’estremo, spegne semplicemente il sistema HVAC dal termostato, anche se è poco consigliato se il clima è abbastanza caldo e umido, o abbastanza freddo, che gli sbalzi di temperatura causeranno danni alla tua casa.

Inoltre, non vuoi scollegare nulla relativo ai tuoi sistemi HVAC o al controllo climatico generale, come ventilatori di potenza aggiuntivi, umidificatori, deumidificatori o altri accessori.

Mantenere il giusto livello di temperatura e umidità in tutta la casa garantisce non solo il tuo comfort, ma anche che la casa sarà meno soggetta a muffe, danni causati da eccessiva umidità o eccessiva secchezza e così via.

Tutto ciò che monitora, avvisa o suona l’allarme

In generale, se un dispositivo monitora lo stato di qualcosa nella tua casa, suona l’allarme per qualcosa, o entrambi, lascialo stare.

Se sei un nuovo proprietario di casa e ci sono dei sistemi in atto in cui non sai cosa fanno o quale potrebbe essere la loro importanza per loro, è meglio indagare. A volte una spina misteriosa va a qualcosa che non ti serve (come un amplificatore di segnale per un sistema di antenna TV in disuso). Altre volte, potrebbe andare a un sistema di allarme che suona se la pompa del pozzetto fa marcia indietro.

Il tuo modem e router

Scollegare il modem e il router Internet non è quasi il pericolo per la tua casa che lo è spegnere la pompa del pozzetto, ma ti consigliamo comunque di non farlo.

I giorni in cui si attivava la connessione Internet per l’utilizzo con un singolo computer, solo per il periodo di tempo necessario per l’accesso, sono ormai lontani. Ora un sacco di cose in casa si affidano a Internet e spegnere il modem e il router per risparmiare un dollaro al mese non ha molto senso.

In questo modo, la tua attrezzatura per la casa intelligente sarà offline, ti impedirà di accedere al feed video del tuo campanello intelligente e ti richiederà di riaccendere il modem e il router per qualsiasi attività basata su Internet. Inoltre, qualsiasi risparmio che potresti ottenere riducendo di qualche chilowattora la tua bolletta elettrica verrà probabilmente cancellato dimenticando di riaccendere Internet e bruciando il limite di dati sul tuo smartphone.

Tutto il resto? Scollega il più possibile

Una volta superate le cose mission-critical, scollegare (o meno) è semplicemente una questione della tua tolleranza per ricollegare le cose quando ne hai bisogno.

Lo spreco di energia in standby è, in media, circa il 10% del consumo di energia residenziale. Scollegare cose che non hanno bisogno di essere collegate al momento riduce notevolmente gli sprechi e la bolletta elettrica nel processo.

Quindi, se non utilizzi il caricabatterie per le batterie degli utensili elettrici, scollegalo. Stessa cosa per quella TV nella stanza degli ospiti che nessuno guarda. La rimozione di tutti quei carichi fantasma in casa può ridurre la bolletta energetica di diverse centinaia di dollari in un anno.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial