mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeCuriosità7 cose "moderne" che non avevamo idea esistessero in passato

7 cose “moderne” che non avevamo idea esistessero in passato

La verità è più strana della finzione e la storia è più strana di quanto pensi. Questo è anche noto come il “problema Tiffany”. Tiffany è un nome medievale – abbreviazione di Teofania – del XII secolo. Ma per le persone che non hanno familiarità con la storia, sembra incredibile dal momento che il nome sembra così moderno.

A volte, abbiamo idee radicate su come erano le persone in passato. Così abbiamo condotto una ricerca per mostrarti che alcune cose sono avvenute molto prima di quanto pensassimo.

1. I vichinghi avevano battaglie rap a forma libera.

7 cose "moderne" di cui non avevamo idea esistessero in passato

A volte, tendiamo a immaginare i vichinghi come persone barbare e rozze che trascorrono il loro tempo navigando e saccheggiando, ma questo è lontano dalla verità. I vichinghi avevano un complesso sistema legale democratico , rispettavano le donne e avevano i diritti dei bambini . Oltre a questo, praticavano qualcosa di molto simile alle battaglie rap.

Naturalmente, questi non erano indicati come “battaglie rap”, ma piuttosto, volando . I partecipanti si sono scambiati insulti improvvisati in forma poetica, accusandosi a vicenda dei più bassi misfatti, mentre il pubblico decideva quale verso gli piaceva di più. Offriva un ottimo intrattenimento, specialmente durante le feste, e servivacome una prova della propria astuzia e intelletto. Nei miti norreni, anche gli dei partecipavano a tali combattimenti verbali.

2. Gli antichi greci avevano un computer.
7 cose "moderne" di cui non avevamo idea esistessero in passato

Questo insieme di ingranaggi e spirali realizzati all’incirca intorno al 205-60 aC, è il primo computer analogico al mondo . Sul fronte, calcolava il movimento di vari oggetti astronomici con straordinaria precisione e poteva essere utilizzato per prevedere eclissi e altri eventi cosmici. La parte posteriore è stata utilizzata per tenere il punteggio durante i giochi sportivi, compresi i giochi olimpici antichi.

7 cose "moderne" di cui non avevamo idea esistessero in passato
3. La Cina aveva angoli di street food nel decimo secolo.
7 cose "moderne" di cui non avevamo idea esistessero in passato
Sebbene le bacchette esistessero già nel XII secolo a.C., divennero popolari in Cina durante la dinastia Song (900-1200 d.C.) grazie ai venditori di cibo di strada! A quel tempo, il cibo di strada era di gran moda, i poveri e i ricchi lo apprezzavano molto, quindi i venditori avevano bisogno di posate usa e getta. Le bacchette economiche e facili da realizzare sono tornate utili.
4. L’India, nell’età del ferro, aveva telescopi e aria condizionata.
7 cose "moderne" di cui non avevamo idea esistessero in passato
Nel diciottesimo secolo a.C. in India, l’astronomia era ciò che facevano i ragazzi alla moda. Grandi osservatori, chiamati Jantar Mantars , sono stati costruiti per monitorare il movimento dei pianeti e i loro parametri con estrema precisione. Nello stesso periodo, i telescopi erano già stati inventati e usati regolarmente.

Per quanto riguarda l’aria condizionata, l’India ha un clima caldo e per sopravvivere è necessario adattare le proprie abitazioni. La maggior parte delle case indiane di quel tempo conteneva una stanza speciale con una piscina, chiamata pozzo a  gradini , nelle fondamenta. Quando l’acqua è evaporata a fuoco vivo, si è raffreddata e ha idratato tutto intorno. Il gradino potrebbe essere facilmente accessibile tramite scale e utilizzato come una normale piscina.

5. I vittoriani hanno “ritoccato con Photoshop” le loro foto.

7 cose "moderne" di cui non avevamo idea esistessero in passato

Il facetuning e altre alterazioni fotografiche per raggiungere l’attuale ideale di bellezza non sono in alcun modo una cosa moderna. A parte le ovvie foto artistiche e umoristiche di persone che tengono la testa e simili, che sono state create utilizzando negativi, allo stesso tempo, ritoccati, i ritratti di tutti i giorni erano estremamente comuni. C’erano anche manuali speciali che istruiscono le persone su come modificare meglio le loro foto.

Detto questo, non è che le persone un secolo fa avessero miracolosamente una pelle perfetta e una vita minuscola. C’erano metodi per rimuovere rughe e difetti della pelle, per lo più raschiando piccole parti della foto con una lama o aggiungendo inchiostro con matita e vernice. Le foto realizzate professionalmente erano per lo più su uno sfondo sfocato, bianco o nero, quindi sarebbe più facile apportare una correzione.

7 cose "moderne" di cui non avevamo idea esistessero in passato

E, proprio come nei moderni Facetune e Photoshop, a un’ispezione più ravvicinata, puoi vedere tracce di alterazioni (ombre, linee originali e trame diverse) se ingrandisci una foto. Alcuni sono più evidenti, come gli armadi deformati di oggi negli sfondi delle foto di Instagram, mentre gli altri sono più difficili da individuare.

6. I mesopotamici hanno ricevuto feedback dal servizio clienti.

7 cose "moderne" di cui non avevamo idea esistessero in passato

Gli antichi babilonesi erano proprio come noi, e si lamentavano dello scarso servizio clienti da parte dei rivenditori, tranne per il fatto che lo facevano su  tavolette di argilla .

C’è una lettera di reclamo di argilla del diciottesimo secolo aC da un cliente deluso a un commerciante che gli ha venduto lingotti di rame di cattiva qualità. Il cliente ha chiesto che gli fossero consegnate altre merci poiché aveva già pagato. Ha anche detto che il suo servitore (che ha gestito l’intera transazione) è stato trattato in modo scortese, il che cattura l’atmosfera “voglio vedere un manager” della situazione.

7. L’antica Roma aveva distributori automatici.

7 cose "moderne" di cui non avevamo idea esistessero in passato

L’antica Roma poteva vantarsi di distributori automatici dove si poteva ottenere dell’acqua in cambio di moneta; pupazzi automatizzati mettevano in scena spettacoli per quasi 10 minuti di durata, alimentati da nodi e corde, accompagnati da un organo azionato dal vento e da una macchina a vapore funzionante , alimentata a legna anziché a carbone. Tutto questo è stato inventato da un solo ragazzo, Eroe di Alessandria , che viveva nell’Egitto romano a quel tempo.

Quali altri dispositivi e fenomeni abbiamo ora che esistevano in passato?

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial