mercoledì, Febbraio 8, 2023
HomeAmazonAmazon addebiterà il costo dei resi ai venditori

Amazon addebiterà il costo dei resi ai venditori

Si prospetta un duro Natale per tutti i venditori Amazon che non assorbirà più alcuni costi legati ai resi, notizia di cui ha informato i venditori mercoledì. “A partire dal 14 gennaio, i venditori saranno responsabili di eventuali addebiti per la correzione della spedizione da parte del corriere sui resi dei clienti di ordini gestiti dal venditore causati da informazioni errate sull’etichetta di reso”.

Amazon ha affermato di aver precedentemente assorbito tali addebiti, “ma in linea con gli standard del settore, i venditori saranno presto responsabili delle correzioni di spedizione per i resi gestiti dal venditore”.

I venditori hanno espresso preoccupazione per la nuova politica poiché non avevano alcun controllo su come gli acquirenti confezionavano i loro resi. “I clienti spesso restituiscono i prodotti in confezioni diverse”, ha scritto un venditore. “Non ho mai ricevuto un reso in un imballaggio buono come quello che ho usato. Aspetta solo che inizino ad arrivare le accuse”.

Un altro venditore ha chiesto perché Amazon stesse implementando il cambiamento nel bel mezzo della stagione dei resi delle vacanze. “Perché non il 1° febbraio? Al termine della lotteria dei resi”, ha chiesto il venditore.

Un altro ha messo in dubbio come Amazon possa implementare la politica in modo retroattivo. “Amazon può giustamente affermare che gli ordini dopo una data specifica hanno questa nuova regola, ma non tutti gli ordini aperti fino a quella data.”

Amazon informerà i venditori dei nuovi addebiti tramite una notifica via e-mail mensile contenente un rapporto dettagliato. Puoi leggere l’annuncio e la reazione del venditore su Amazon Seller Central .

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial