mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeAmazonAmazon propone ai dipendenti una "licenziamento volontario"

Amazon propone ai dipendenti una “licenziamento volontario”

Offerte di “licenziamento volontario” sono state inviate martedì e mercoledì ad alcune divisioni, comprese le risorse umane e i servizi ai dipendenti, secondo i documenti aziendali interni visualizzati dalla CNBC.

In cambio dell’uscita dall’azienda, Amazon fornirà ai dipendenti una liquidazione “forfettaria” pari a tre mesi di paga, più una settimana di stipendio per ogni sei mesi di permanenza in azienda, affermano i documenti. I dipendenti riceveranno anche uno stipendio settimanale per 12 settimane, che può essere utilizzato per compensare i premi COBRA, e la loro assicurazione continuerà fino alla fine di dicembre.

I dipendenti hanno tempo fino al 29 novembre per dimettersi e fino al 5 dicembre per ritirare la loro domanda se cambiano idea, dicono i documenti. Amazon informerà i dipendenti il ​​mese prossimo che le loro dimissioni sono state accettate e il loro ultimo giorno di lavoro sarà il 23 dicembre.

Il programma di licenziamento dei volontari è un “primo passo” per riallineare le attività all’interno di Amazon, affermano i documenti, indicando che le divisioni potrebbero subire licenziamenti nel prossimo futuro.

Amazon sta incoraggiando i dipendenti a iscriversi alle acquisizioni mentre il CEO Andy Jassy intensifica gli sforzi per contenere i costi in tutta l’azienda.

Questa settimana, Amazon ha iniziato quello che dovrebbe essere il più grande taglio della forza lavoro nei suoi 28 anni di storia mentre fissa un’economia in peggioramento e fa i conti con una forza lavoro che è aumentata durante la pandemia di Covid .

Il capo dell’hardware di Amazon, Dave Limp, ha dichiarato mercoledì che la società ha iniziato a licenziare i dipendenti nella sua unità di dispositivi e hardware. Finora, i dipendenti delle divisioni di cloud gaming Alexa e Luna di Amazon sembrano essere stati significativamente influenzati dai tagli di posti di lavoro.

Si prevede che Amazon eliminerà fino a 10.000 posti di lavoro, anche se il numero totale rimane fluido perché le decisioni vengono prese azienda per azienda, secondo una persona che ha familiarità con la questione.

Gli annunci di licenziamento a rotazione, che sono ancora in corso, hanno lasciato alcuni dipendenti all’interno di Amazon frustrati perché la società deve ancora inviare un avviso a livello aziendale che affronti i tagli di posti di lavoro, un’altra persona a conoscenza della questione che ha chiesto di non essere nominata a causa della riservatezza precedentemente comunicata CNB .

I rappresentanti di Amazon non hanno risposto immediatamente a una richiesta di commento.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial