mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeScienzaAMD deposita il brevetto per il teletrasporto...dei computer, non (ancora) per gli...

AMD deposita il brevetto per il teletrasporto…dei computer, non (ancora) per gli esseri umani

Un nuovo brevetto è stato depositato da AMD, una società di semiconduttori con sede negli Stati Uniti che produce processori per computer e altra tecnologia correlata. Questo brevetto è per il teletrasporto, che è sufficiente per iniettare un po’ di eccitazione nella giornata di chiunque.

Sfortunatamente, non è esattamente adatto all’uso umano, almeno per ora.

Questo brevetto è denominato “Teletrasporto di previsione per un calcolo affidabile in un processore quantistico multi-SIMD”. Il teletrasporto a cui si fa riferimento è il teletrasporto quantistico, descritto dalla National Science Foundation come “il trasporto di informazioni, piuttosto che il trasporto di materia”.

Come descritto nella sua domanda, AMD sembra essere alla ricerca di modi per rendere un sistema quantistico più affidabile pur essendo in grado di ridurre il numero di qubit necessari per i calcoli.

Ciò risolverebbe alcuni problemi relativi al ridimensionamento e alle instabilità del sistema che causano errori di calcolo, come notato da Tom’s Hardware.

elaborazione in ordine comporta, come suggerisce il nome, l’elaborazione in ordine di istruzioni. Se un’azione precedente non è stata eseguita, la successiva non può verificarsi.

Invece di qubit in eccesso in attesa su un chip, il loro teletrasporto attraverso le regioni quando necessario consente un’elaborazione più efficiente e stabile.

Questa esecuzione “fuori ordine” afferma che sebbene alcuni qubit rimarranno ancora inattivi, il loro tempo non sarà sprecato aspettando che i qubit precedenti tornino con le istruzioni. Invece, possono eseguire le proprie azioni in modo indipendente.

AMD non ha descritto esattamente come avverrà il teletrasporto in questo documento e i brevetti non promettono necessariamente che un prodotto o un’idea avverranno in futuro.

Ma forse questo sarà un passo avanti verso l’essere umano in grado di percorrere migliaia di miglia con lo schiocco di un dito, gran parte del sogno fantascientifico di lunga data dell’umanità.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial