apple covid

Oggi Apple ha lanciato il proprio sito di screening del coronavirus ( apple.com/covid19 ) e l’ app iOS sviluppata insieme alla Casa Bianca, CDC e FEMA.

Il sito è piuttosto semplice, con informazioni di base sulle migliori pratiche e suggerimenti sulla sicurezza insieme a uno strumento di screening di base che dovrebbe darti un’idea abbastanza solida sull’opportunità o meno di essere testato per COVID-19. Il sito, che è – ovviamente – accessibile su dispositivi mobili e desktop, include anche alcuni suggerimenti rapidi su distanza sociale, isolamento, lavaggio delle mani, disinfezione delle superfici e monitoraggio dei sintomi.

L’app, che contiene informazioni identiche al sito, al momento è solo per gli Stati Uniti; il sito web è disponibile in tutto il mondo.

A seconda dei sintomi, il sito ti spingerà a contattare il tuo fornitore di servizi sanitari, contattare i servizi di emergenza o informarti che probabilmente non avrai bisogno di essere testato. Non ti indirizzerà direttamente a un centro di test.

In una nota sulla privacy sul sito, Apple rileva quali dati vengono raccolti. “Apple non sta raccogliendo le tue risposte dallo strumento di screening. Per aiutare a migliorare il sito, Apple raccoglie alcune informazioni su come lo usi. Le informazioni raccolte non ti identificheranno personalmente. ”

Ormai quasi tutte le grandi aziende tecnologiche stanno cercando di garantire alle persone un facile accesso alle informazioni chiave su COVID-19.