HomeMicrosoftAnteprima del nuovo client email "One Outlook" di Microsoft

Anteprima del nuovo client email “One Outlook” di Microsoft

Il nuovo client di posta elettronica Outlook di Microsoft per Windows, il cosiddetto progetto “One Outlook” su cui l’azienda sta lavorando da tempo, sembra essere quasi pronto per la prima serata. Alcuni utenti sono stati in grado di scaricare la nuova app, come notato per la prima volta da Windows Central , anche se al momento sembra funzionare solo per account di lavoro e didattici. Coloro che possono entrare stanno trovando… beh, è ​​più o meno esattamente quello che ti aspetteresti.

Abbiamo sentito a lungo che il futuro dei client di posta di Microsoft sarebbe molto simile all’app Web di Outlook e, in effetti, la nuova app sembra essere proprio questo. È molto più leggero e semplice rispetto alle versioni precedenti di Outlook per Windows e molto più potente dell’app di posta integrata che dovrebbe eventualmente sostituire. L’app è completamente ospitata anche online, poiché Microsoft continua a spostare i suoi servizi sul Web anziché eseguirli esclusivamente come app native.

“La versione disponibile per il download è una prima versione di prova non supportata di Outlook per Windows e manca di alcune delle funzionalità e dei miglioramenti che saranno disponibili per i nostri beta tester. Incoraggiamo i nostri clienti ad attendere il rilascio della versione beta”.

Secondo quanto riferito, l’app doveva essere in fase di test nel 2021, con l’intenzione di sostituire gli altri clienti quest’anno. Ora, sembra probabile che Microsoft annuncerà ufficialmente la nuova app alla conferenza degli sviluppatori Build alla fine di questo mese e si sposterà per sostituire Mail, Calendar e, infine, altre versioni di Outlook. Per quanto riguarda come si comporta? Dovremo aspettare fino a quando non potremo mettere le mani sulla nuova app per vedere, ma è sicuro dire che le app desktop che fungono da shell per le app Web hanno una storia imprevedibile. Ma con la spinta di lunga data di Microsoft per le Progressive Web Apps , sembra che il futuro stia arrivando in un modo o nell’altro.

La transizione non sarà facile poiché così tanti utenti di Outlook hanno una lunga storia con il modo in cui l’app ha funzionato e un’esperienza basata sull’app Web più scarsa e più pulita sembrerà un’enorme partenza. Il che significa che, almeno per un po’, è probabile che Microsoft continui a disporre di più versioni di Outlook per gli utenti. Il suo percorso è chiaro, però: in futuro c’è solo una prospettiva. E si parte dal web.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial