HomeAppleApple ha aggiunto un pulsante segreto al tuo iPhone

Apple ha aggiunto un pulsante segreto al tuo iPhone

Il mese scorso il tuo iPhone ha ricevuto un nuovo pulsante e potresti non averlo nemmeno notato.

No, Apple non si è intrufolata in casa tua e ha nascosto segretamente un pulsante sul tuo smartphone. Ma ha rilasciato iOS 14, l’ultima versione del suo software per iPhone, che include una funzione chiamata Back Tap. Back Tap aggiunge un nuovo affascinante “pulsante” al telefono che offusca il confine tra hardware e software.

Back Tap trasforma l’intero retro del tuo iPhone in un gigantesco pulsante sensibile al tocco che puoi toccare due o tre volte per attivare funzioni specifiche sul tuo telefono. Ci sono buone probabilità che tu non l’abbia ancora notato. Apple ha inserito le impostazioni per Back Tap nel suo menu Accessibilità.

apple pulsante nascosto

Lo scopo previsto è offrire agli utenti più opzioni per interagire con i propri dispositivi. La maggior parte delle opzioni di Back Tap lo riflettono, con le impostazioni per aprire il commutatore di app, il menu di notifica o il centro di controllo; scorrere un’app o una pagina web; attivare Siri; o fai uno screenshot.

Ma Back Tap si collega anche all’incredibilmente robusta app Shortcuts di Apple, il che significa che puoi efficacemente fare in modo che quei nuovi pulsanti facciano quasi tutto ciò che puoi immaginare . È un tipo affascinante di pulsante: completamente invisibile a occhio nudo, completamente non funzionante fino a quando non viene abilitato tramite software, ma può essere incaricato di aprire, interagire o eseguire quasi tutte le attività sul tuo smartphone con un semplice tocco.

(Non è solo Apple. Google ha sperimentato una funzionalità simile, anche se più limitata, per Android 11, anche se non ha finito per fare il taglio finale. Alcuni sviluppatori intraprendenti hanno replicato la funzionalità per qualsiasi dispositivo Android .)

Questo è anche un livello di controllo quasi inaudito per i dispositivi iOS. Immagina se Apple ti permettesse di rimappare il pulsante laterale (per Siri e Apple Pay) su un iPhone 12 per, ad esempio, avviare l’Assistente Google o inviare un messaggio di testo preimpostato al tuo partner. È praticamente impensabile.

Funziona anche bene. Il software è reattivo e qualunque cosa Apple stia facendo per distinguere tra un tocco intenzionale e semplicemente tenere regolarmente il telefono, funziona bene. L’ho trovato particolarmente utile per attivare il Centro di controllo per attivare rapidamente le impostazioni di sistema.

UN PULSANTE QUASI COMPLETAMENTE LIBERO DAI LIMITI DI APPLE

Back Tap riutilizza i sensori e l’hardware esistenti sul tuo iPhone con il software per creare una nuova interazione hardware che prima non era disponibile. È un nuovo pulsante fisico con cui gli utenti possono interagire, ma è quasi completamente libero dai limiti di Apple.

I pulsanti fisici, ovviamente, sono la forma più diretta di interazione. È per questo che Samsung insiste su un pulsante Bixby su misura e perché Netflix paga per un posto sul tuo telecomando Roku. E mentre Apple potrebbe non essere disposta a rinunciare al controllo dei pulsanti fisici sul tuo iPhone, Back Tap – con il suo quasi pulsante – è la prossima cosa migliore

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial