mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeAppleApple ti permetterà di aggiustare da solo il tuo iPhone rotto: ecco...

Apple ti permetterà di aggiustare da solo il tuo iPhone rotto: ecco come

Apple ha annunciato oggi il programma “Self Service Repair”, che consente agli utenti di completare le proprie riparazioni tramite un nuovo negozio online dedicato a parti e strumenti.

Il programma di riparazione self-service offrirà ai clienti che si sentono a proprio agio con l’idea di completare le proprie riparazioni l’accesso a parti, strumenti e manuali originali Apple, a partire dalle linee di iPhone 12 e iPhone 13 . Lo schema verrà introdotto per fasi, aggiungendo più riparazioni e dispositivi supportati nel tempo. L’amministratore delegato di Apple Jeff Williams ha dichiarato:

La creazione di un maggiore accesso ai ricambi originali Apple offre ai nostri clienti una scelta ancora più ampia se è necessaria una riparazione. Negli ultimi tre anni, Apple ha quasi raddoppiato il numero di centri di assistenza con accesso a parti, strumenti e formazione originali Apple e ora offriamo un’opzione per coloro che desiderano completare le proprie riparazioni.

La prima fase del programma si concentrerà sulle parti più frequentemente soggette a manutenzione dell’iPhone , come il display, la batteria e la fotocamera, ma l’anno prossimo saranno disponibili altri tipi di riparazioni. I Mac Apple in silicio con chip M1 , tra cui MacBook Air , MacBook Pro da 13 pollici, Mac mini e iMac da 24 pollici , saranno i prossimi ad aderire allo schema.

Il programma di riparazione self-service sarà facilitato da un nuovo negozio online di riparazione self-service di Apple, che offre più di 200 singole parti e strumenti per completare le riparazioni di iPhone 12‌ e iPhone 13‌ al momento del lancio.

I clienti che desiderano eseguire una riparazione saranno incoraggiati a consultare il Manuale di riparazione prima di effettuare un ordine di parti e strumenti utilizzando l’Apple Self Service Repair Online Store. Dopo che la riparazione è stata completata, i clienti che restituiscono la parte usata o rotta ad Apple per il riciclaggio riceveranno un credito per il loro acquisto.

Apple ha avvertito che la riparazione self-service è destinata a “singoli tecnici con la conoscenza e l’esperienza per riparare i dispositivi elettronici” e ha incoraggiato “la stragrande maggioranza dei clienti” a visitare un fornitore di riparazioni professionale con tecnici certificati per “il modo più sicuro e affidabile per fatti riparare».

La società ha inoltre evidenziato la significativa espansione globale delle sedi di assistenza con accesso a parti, strumenti e formazione originali Apple, nonché il numero crescente di fornitori di riparazioni indipendenti che siedono a fianco dei fornitori di servizi autorizzati Apple.

Il programma di riparazione self-service sarà disponibile per gli utenti a partire dall’inizio del prossimo anno negli Stati Uniti e si espanderà in altri paesi nel corso del 2022.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial