giovedì, Luglio 25, 2024

Apple Vision: visore economico 2025, collegamento con iPhone

**Apple VISION: IL FLOP DEL VISION PRO DI SECONDA GENERAZIONE**

Apple ha deciso di interrompere lo sviluppo del Vision Pro di seconda generazione per concentrarsi su un visore più accessibile dal punto di vista economico. Il costo elevato del dispositivo lanciato a febbraio negli Stati Uniti ha contribuito a ridurre l’interesse degli utenti, che pur mostrando Curiosità hanno preferito rinviare l’acquisto o optare per alternative più convenienti come il Meta Quest.

**IL PIANO DI APPLE PER MANTENERE BASSO IL PREZZO DEL NUOVO VISORE**

Secondo le ultime informazioni rilasciate da Mark Gurman di Bloomberg, Apple mira a mantenere basso il prezzo del suo prossimo visore di realtà mista adottando alcune strategie specifiche. Il visore “economico” avrà un campo visivo più ristretto rispetto al modello Pro attuale e potrebbe funzionare solo se collegato a un iPhone o a un Mac.

**IL DEBUTTO DEL NUOVO VISORE NEL 2025**

L’Apple Vision “economico” è previsto per il 2025, probabilmente nella seconda metà dell’anno. Nel frattempo, la società continua a lavorare sul Pro di seconda generazione, con il nome in codice N109. Questo nuovo modello assomiglierà molto a quello attuale ma includerà un processore più veloce, miglioramenti alle fotocamere esterne e una maggiore leggerezza e comfort.

**APPLE NON INTENDE ABBANDONARE LA FASCIA ALTA DEL MERCATO DEI VISORI**

Nonostante la pausa nello sviluppo del Vision Pro di seconda generazione, Apple conferma di non avere alcuna intenzione di abbandonare la fascia alta del mercato dei visori. Tuttavia, il lancio del Pro di prossima generazione è stato posticipato dal 2025 al 2026.

**PROSEGUIRE L’INNOVAZIONE E LA CONCORRENZA NEL MERCATO DEI VISORI**

Apple sembra determinata a mantenere la sua posizione di leader nell’innovazione tecnologica, nonostante alcuni ostacoli lungo il cammino. Con il debutto del nuovo visore “economico” nel 2025 e il proseguimento dello sviluppo del Vision Pro di prossima generazione, il colosso di Cupertino continuerà a competere nel mercato dei visori di realtà mista, offrendo soluzioni innovative e di alta qualità per gli utenti più esigenti.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: