giovedì, Dicembre 1, 2022
HomeMicrosoftArresti anomali di OneDrive: Microsoft rilascia aggiornamenti correttivi

Arresti anomali di OneDrive: Microsoft rilascia aggiornamenti correttivi

Microsoft ha rilasciato aggiornamenti fuori banda per risolvere un problema noto che causa l’arresto anomalo di OneDrive e OneDrive for Business dopo l’installazione di recenti aggiornamenti di Windows 10.

Il problema si verifica durante la disconnessione o lo scollegamento di account o siti e cartelle di OneDrive da Microsoft Teams e SharePoint.

“Dopo aver installato KB5018410 o aggiornamenti successivi, OneDrive potrebbe chiudersi inaspettatamente”,  ha spiegato Redmond  in un aggiornamento del dashboard di integrità di Windows venerdì.

Gli utenti interessati potrebbero ricevere errori quando tentano di:

  • Esci o scollega il tuo account nell’app di sincronizzazione di Microsoft OneDrive.
  • Scollega siti o cartelle dalla sincronizzazione con il tuo dispositivo dai siti di Microsoft SharePoint o Microsoft Teams.
  • Disinstallazione dell’app di sincronizzazione di OneDrive

“Microsoft rilascerà aggiornamenti fuori banda oggi, 28 ottobre 2022, per alcune versioni di Windows”, ha  affermato la società  in una notifica del Centro messaggi di Windows.

“Se non si verifica il problema descritto nell’app Microsoft OneDrive potrebbe chiudersi inaspettatamente, non è necessario installare questi aggiornamenti fuori banda”.

Solo installazione manuale

Questo problema noto è stato risolto con l’aggiornamento cumulativo di emergenza  KB5020953  che non verrà distribuito tramite Windows Update e non verrà installato automaticamente.

“Risolve un problema che causa l’interruzione del funzionamento di Microsoft OneDrive. Ciò si verifica dopo aver scollegato il dispositivo, aver interrotto la sincronizzazione o essere disconnessi dal tuo account”, ha aggiunto Redmond oggi.

Puoi installarlo manualmente solo dopo averlo scaricato dal  catalogo di Microsoft Update .

L’aggiornamento è disponibile per Windows 10 20H2, Windows 10 21H1, Windows 10 21H2 e Windows 10 22H2.

Gli amministratori aziendali possono importarlo manualmente in Windows Server Update Services (WSUS) e in Microsoft Endpoint Configuration Manager.

Puoi trovare le istruzioni di WSUS in questo  documento di supporto , mentre le istruzioni di Configuration Manager sono disponibili nella   pagina di supporto del catalogo di Microsoft Update Importa aggiornamenti .

Redmond ha anche rilasciato  aggiornamenti fuori banda (OOB)  e  in anteprima facoltativi  per risolvere un problema causato dagli aggiornamenti di sicurezza di questo mese che hanno attivato errori di handshake SSL/TLS.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial