HomeAppAssistente Google: come aggiungere un ritardo alle routine

Assistente Google: come aggiungere un ritardo alle routine

Le “Routine” dell’Assistente Google possono essere molto utili per automatizzare la tua vita . In genere, l’assistente esegue le azioni immediatamente a comando, ma cosa succede se non vuoi che qualcosa accada subito? Puoi usare un ritardo per farlo.

La funzione di ritardo è un modo per attivare azioni per un certo periodo di tempo dopo l’avvio della routine. Può essere utilizzato per alcune azioni o per tutte. Ad esempio, forse una lampada in una stanza si spegne subito, quindi 30 minuti dopo la TV si spegne.

Iniziamo. Innanzitutto, apri l’app Google Home sul tuo iPhone, iPad o dispositivo Android e tocca “Routine”.

Tocca "Routine".

Tocca l’icona mobile “+” nell’angolo in basso a destra.

Tocca “Aggiungi Starter” e seleziona uno dei metodi per avviare la routine. “Comando vocale” è un antipasto richiesto.

Aggiungi un comando di avviamento.

Ora è il momento di scegliere le azioni per la routine. Tocca il pulsante “Aggiungi azione” e scegli qualsiasi azione che desideri avvenga prima del ritardo. Se non vuoi che nessuna azione venga eseguita prima del ritardo, salta questo passaggio.

Aggiungi azioni alla routine.

Tocca di nuovo “Aggiungi azione” e scorri verso il basso fino all’azione “Avvio ritardato”.

Scegli l'azione "Partenza ritardata".

Inserisci il tempo per ritardare l’azione e tocca “Fatto”.

Immettere il tempo di ritardo.

Ora puoi toccare “Aggiungi azione” sotto il ritardo che hai creato e scegliere le azioni da eseguire dopo.

Aggiungi un'azione dopo il ritardo.

Puoi aggiungere più di un ritardo per routine. Alcune azioni potrebbero attivarsi dopo 30 minuti mentre altre si disattivano dopo un’ora. È molto flessibile. Tocca “Salva” quando hai impostato tutto.

Salva la routine.

Questo è tutto! Puoi avviare la routine con il comando vocale o qualsiasi altro dispositivo di avviamento che hai aggiunto. Le azioni si attiveranno negli orari selezionati. Questa è solo una delle tante utili funzioni delle routine dell’assistente.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial