voci assistente google

Se hai mai usato l’Assistente Google o l’Assistente Google, sai che la voce dell’assistente AI era femminile per impostazione predefinita. Ma siamo nell’era dell’inclusività, quindi Google ha deciso di risolvere questo problema e offrire a tutti i suoi utenti una nuova opzione di personalizzazione: la possibilità di scegliere tra una voce maschile e una femminile in spagnolo.

Scegli la voce maschile o femminile nell’Assistente Google

Questa nuova funzione nasce con l’obiettivo che gli utenti sentano che l’Assistente Google è il loro “vero assistente personale”. Com’è fatto? In questo modo:

  1. Utilizza il comando vocale sul tuo telefono o tablet: ” Ehi Google, apri le impostazioni dell’assistente”
  2. Vai alla scheda “Assistente”
  3. Trova e fai clic su “Assistant Voice” . Qui puoi selezionare tra i due tipi di voci disponibili, rappresentate dai colori.

Colori invece di generi

Secondo Google, “abbiamo appreso che agli utenti piace scegliere la voce che suona meglio per loro e riteniamo che sia importante presentarli senza etichette “. Pertanto, se scegli di mantenere la voce femminile, ti verrà mostrato in rosso ; se invece scegli nella versione maschile, l’arancione è il tuo colore .

Ma c’è di più, dal momento che la voce maschile non è l’unica novità oggi nell’Assistente Google. Da alcune settimane, l’Assistente Google ti consente di creare note e diversi tipi di elenchi con la sola voce in Keep, Any.do e Bring!. In questo modo, ” imponi” all’Assistente le cose che devi ricordare.

Per quelle altre volte in cui hai bisogno di leggere qualcosa ma non puoi essere a conoscenza dello schermo, l’Assistente Google ora incorpora una nuova funzione in spagnolo:  semplicemente “Ehi Google, leggilo” . Con questo, il tuo dispositivo Android “convertirà” testi, notizie, post o racconti in contenuti audio . Questa funzione sarà disponibile “nei prossimi giorni”, secondo Google