sabato, Aprile 13, 2024

Aumento tariffe autostrade: +2,3% da oggi, ad aprile forse ancora di più

AUMENTO DELLE TARIFFE DELLE AUTO
Il nuovo anno (e il decreto “Milleproroghe“) porta una novità che gli automobilisti italiani non ameranno: l’aumento delle tariffe delle Autostrade. Questo incremento, in linea con l’inflazione, porta a tariffe più alte del 2,3%. Tuttavia, ci sono prospettive che anticipano un rincaro più significativo nei prossimi mesi.

Autostrade, aumento tariffe del +2,3% (e nuovi rincari in arrivo)

Autostrade per l’Italia sottolinea che dal 2018 non ha attuato alcun aumento delle tariffe autostradali, fatta eccezione per sporadici rincari autorizzati da decreti interministeriali. Dall’altra parte, le associazioni dei consumatori protestano, enfatizzando che questo incremento delle tariffe autostradali rappresenta un ulteriore peso economico. Che si somma agli aumenti già presenti per le assicurazioni auto, i servizi di telefonia e tariffe del gas.

L’aumento arriva dopo un anno di aumenti per le spese per gli italiani, che sui social lamentano questo rincaro all’inizio del 2024. Per i pendolari, l’aumento potrebbe avere un impatto importante, specie nelle zone o per le persone per cui i mezzi pubblici non sono praticabili.

AUMENTO DELLE SPESE PER GLI ITALIANI
È da notare che non sono previsti rincari per le autostrade gestite dal gruppo Strada dei Parchi. Infatti, sulla A24 Roma-L’Aquila-Teramo e sulla A25 abruzzese, non si registreranno aumenti. Questo perché nell’accordo di concessione è specificato un divieto esplicito di aumenti delle tariffe fino al 2032.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: