HomeNotizieBerlino costruisce un thermos gigante per riscaldare le case questo inverno

Berlino costruisce un thermos gigante per riscaldare le case questo inverno

L’Associated Press riferisce di una nuova massiccia torre di 45 metri che sorge a Berlino , solo per contenere 56 milioni di litri (14,8 milioni di galloni) di acqua calda che “aiuterà a riscaldare le case di Berlino questo inverno anche se le forniture di gas russe prosciugare …”
“[L]a nuova struttura inaugurata giovedì presso la centrale elettrica Reuter di Vattenfall manterrà l’acqua portata a una temperatura quasi bollente utilizzando l’elettricità proveniente da centrali solari ed eoliche in tutta la Germania. Durante i periodi in cui l’energia rinnovabile supera la domanda, la struttura agisce efficacemente come una batteria gigante, anche se invece di immagazzinare elettricità accumula calore…”“È un enorme thermos che ci aiuta a immagazzinare il calore quando non ne abbiamo bisogno”, ha affermato Tanja Wielgoss, che dirige l’unità di riscaldamento dell’azienda svedese in Germania. “E poi possiamo rilasciarlo quando dobbiamo usarlo… A volte c’è un’abbondanza di elettricità nelle reti che non puoi più usare, e poi devi spegnere le turbine eoliche”, ha detto Wielgoss. “Dove siamo in piedi possiamo prendere questa elettricità.”

L’impianto da 50 milioni di euro (52 milioni di dollari) avrà una capacità termica di 200 megawatt, sufficiente per soddisfare gran parte del fabbisogno di acqua calda di Berlino durante l’estate e circa il 10% di quello necessario in inverno. L’ampio serbatoio coibentato può mantenere l’acqua calda fino a 13 ore, aiutando a superare brevi periodi quando c’è poco vento o sole….

Il massimo funzionario del clima di Berlino, Bettina Jarasch, ha affermato che più velocemente vengono costruiti tali sistemi di accumulo di calore, meglio è. “A causa della sua posizione geografica, la regione di Berlino è ancora più dipendente dai combustibili fossili russi rispetto ad altre parti della Germania”, ha detto all’Associated Press. “Ecco perché abbiamo davvero fretta qui.”
“Sebbene sarà il più grande impianto di accumulo di calore d’Europa quando sarà completato alla fine di quest’anno, nei Paesi Bassi è già in programma uno ancora più grande”.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial