giovedì, Febbraio 2, 2023
HomeCinemaBlack Adam è stato un flop

Black Adam è stato un flop

Un sequel dell’ultimo film DC “Black Adam” sembra improbabile, un segno che anche i film di supereroi ad alto budget e il potere da star di Dwayne Johnson hanno dei limiti nell’attuale mercato teatrale.

In una rara ammissione di sconfitta, martedì Johnson ha rilasciato una dichiarazione sui suoi social media affermando che il personaggio non sarebbe stato incluso nel “primo capitolo della narrazione” dei nuovi DC Studios.

Mentre Johnson ha affermato di aver accettato di esplorare come Black Adam possa inserirsi nel futuro del nuovo universo cinematografico DC, sembra che questo metta fine a qualsiasi piano immediato per il suo ritorno. Il resto della dichiarazione di Johnson sembra un necrologio, dicendo che “guarderà sempre indietro alla reazione dei fan a Black Adam con enorme gratitudine”.

La Warner Bros. Discovery ha recentemente assunto il regista James Gunn e il produttore Peter Safran per dirigere i DC Studios e tracciare un nuovo piano per l’universo DC attraverso film e TV. Gunn e Safran stanno ovviamente cercando di ricominciare da capo , anche scartando Superman di Henry Cavill e un terzo film di “Wonder Woman”.

La performance al botteghino di “Black Adam” probabilmente non ha aiutato le sue possibilità di sopravvivenza.

Sulla carta, “Black Adam” ha combinato due ingredienti che sono in genere l’oro al botteghino: film a fumetti e Johnson. Il primo attira costantemente folle rispetto a film di altri generi, e il secondo è una delle più grandi star del cinema al mondo.

Ma il film ha guadagnato solo 391 milioni di dollari in tutto il mondo, inclusi 167 milioni di dollari negli Stati Uniti, una cifra deludente per un film che è costato 200 milioni di dollari prima del marketing e di altre spese.

L’istinto di controllo dei danni di Johnson ha preso il sopravvento con “Black Adam”, un progetto appassionato che ha cercato di realizzare per oltre un decennio.

Dopo che Variety ha riferito che il film avrebbe perso denaro , Johnson ha respinto in un tweet dicendo che “avrebbe guadagnato” e ha condiviso una storia di Deadline che ha sostenuto il suo caso.

Indipendentemente dal fatto che abbia fatto soldi o meno, è chiaro che il film alla fine non ha fatto clic con i consumatori.

Quando i precedenti veicoli stellari di Johnson come “Skyscraper” e “Rampage” mancavano nelle vendite di biglietti negli Stati Uniti, hanno compensato sulla scena internazionale, in particolare in Cina.

“Black Adam”, tuttavia, ha faticato a mantenere lo slancio e il film non ha ricevuto un’uscita in Cina. (Sulla base di altri tentacoli di Hollywood quest’anno che sono arrivati ​​​​in Cina, non è mai stata una garanzia che sarebbe stato un successo lì, comunque.)

In un sondaggio di novembre, il wiki di cultura pop Fandom ha scoperto che la maggior parte dei fan della DC, il 57%, sono fan di personaggi specifici piuttosto che dell’intero universo  e hanno maggiori probabilità di radunarsi intorno a un film se ha come protagonista il loro personaggio preferito. Black Adam non è un personaggio noto, quindi avrebbe sempre dovuto affrontare una battaglia in salita.

Ha anche ricevuto recensioni dure, con un 39% su Rotten Tomatoes, da cui potrebbe essere stato difficile riprendersi, specialmente in un momento in cui il pubblico sembra essere più selettivo sui film per cui spendono i loro soldi nelle sale.

Sebbene Black Adam non faccia parte della visione DC di Gunn e Safran in questo momento, hanno annunciato alcuni dei loro piani. In particolare, Gunn sta scrivendo un film su Superman incentrato su una versione più giovane del personaggio.

Nel complesso, “Black Adam” è l’ultimo di una serie di film imperdibili per DC, un franchise a cui è mancato il costante successo della Marvel. Ma è anche una delle più grandi testimonianze che un attore popolare che interpreta un supereroe non rende automaticamente un film un successo.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial