sabato, Luglio 13, 2024

Bologna Game Farm lancia bando nazionale per lo sviluppo di videogiochi: contributi fino a 25.000 euro

LANCIATO NUOVO BANDO PER LO SVILUPPO DI Videogiochi

La Bologna Game Farm ha annunciato l’apertura di un nuovo bando per lo sviluppo di videogiochi in Italia, in collaborazione con la Casa delle tecnologie Emergenti (CTE COBO) di Bologna. Questo bando offre la possibilità di ottenere contributi fino a 25.000 euro a fondo perduto per lo sviluppo di videogiochi B2C, rappresentando un’opportunità unica per gli sviluppatori del settore.

DICHIARAZIONI DI ROSA GRIMALDI

Rosa Grimaldi, delegata alle Industrie Culturali e Creative per il Comune di Bologna e la Città Metropolitana, ha sottolineato l’importanza di questa iniziativa. Ha affermato che “Bologna Game Farm cresce ancora grazie alla collaborazione con CTE COBO. Dopo tre anni di esperienza a livello regionale, per il 2024 Bologna diventa punto di riferimento nazionale per lo sviluppo di videogiochi, un settore in grande crescita che intreccia arte, cultura, innovazione e sviluppo economico”.

LE MODALITÀ DEL BANDO

Il bando prevede la selezione di un massimo di 10 beneficiari, i quali potranno beneficiare di rimborsi spese pari al 60% della spesa ammissibile. L’acceleratore sarà ospitato presso le Serre di ART-ER ai Giardini Margherita di Bologna, offrendo uno spazio dedicato alle Startup innovative che parteciperanno al programma.

PRESENTAZIONE DURANTE FIRST PLAYABLE

La presentazione del nuovo bando è avvenuta nel contesto di First Playable, il principale evento business per il settore dei videogiochi in Italia. Questo evento si è svolto a Firenze dal 3 al 5 luglio 2024, dando l’opportunità ai partecipanti di presentare i loro prototipi di videogiochi a oltre 45 publisher e investitori internazionali. I 4 team vincitori della terza edizione di Bologna Game Farm hanno avuto l’opportunità di mostrare i loro progetti: Block Number 5 (Mad Squares), KAI (Dandelion), Sliding Hero (Silent Chicken) e tERRORbane Viral (BitNine Studio).

COME PARTECIPARE AL BANDO

Se siete interessati a partecipare al bando e a cogliere questa importante opportunità, vi invitiamo a consultare tutti i dettagli disponibili sul sito ufficiale di Bologna Game Farm. Questo bando rappresenta una grande occasione per gli sviluppatori di videogiochi italiani di emergere nel panorama internazionale e ottenere il supporto necessario per far crescere le proprie idee.

Questo bando si configura come un’opportunità unica per lo sviluppo del settore dei videogiochi in Italia, offrendo sostegno economico e supporto alle startup innovative del settore. Grazie alla collaborazione tra Bologna Game Farm e CTE COBO, il settore dei videogiochi in Italia potrà continuare a crescere e a distinguersi a livello internazionale.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: