mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeMicrosoftBug di Windows 11 crea a caso tonnellate di cartelle vuote

Bug di Windows 11 crea a caso tonnellate di cartelle vuote

Se sei un fan delle cartelle temporanee casuali sul tuo computer, c’è un bug di Windows di ritorno che si è fatto strada in Windows 11. Il bug fa apparire cartelle vuote nella directory di sistema , che è un bug strano che a volte si verificava anche in Windows 10.

Il bug di Windows 11 è stato individuato per la prima volta da  Born City e, in pratica, fa sì che un computer Windows 11 crei molte cartelle vuote con nomi che iniziano con “tw” e un’estensione .tmp.

Fortunatamente, il bug non è troppo dannoso, poiché le cartelle create sono vuote e non occupano spazio sul disco rigido. Tuttavia, non è piacevole avere potenzialmente migliaia di cartelle create casualmente sul tuo computer.

Se sei curioso di sapere se il tuo PC riceve queste cartelle casuali, puoi andare su C:\Windows\System32\config\systemprofile\AppData\Local e vedere se ci sono cartelle che iniziano con “tw” e terminano con un’estensione .tmp .

Apparentemente, è un’app chiamata ProvTool.exe responsabile del bug relativo alla cartella. Serve come strumento di elaborazione del runtime del pacchetto di provisioning che è possibile disabilitare, ma non è consigliato poiché le cartelle che sta creando non danneggiano nulla. Puoi eliminare liberamente le cartelle senza causare alcun danno, anche se potrebbero tornare indietro.

Il problema è stato segnalato nel giugno 2021 su Windows 10, quindi sembra che sia arrivato alla nuova versione di Windows. Si spera che Microsoft risolverà il problema ad un certo punto. Sebbene non sia un bug eccessivamente invadente , è comunque qualcosa che l’azienda dovrebbe risolvere alla fine.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial