La rete Cardano offre ora agli utenti la possibilità di eseguire contratti intelligenti, a seguito di un importante aggiornamento durante il fine settimana, aumentando la propria competitività con il rivale più grande Ethereum.

Gli sviluppatori della rete, Input Output HK, hanno confermato domenica su Twitter che il previsto aggiornamento “alonzo” è stato implementato con successo.

In un post sul blog lo stesso giorno, cardano ha affermato di aver implementato “capacità di contratto intelligente di plutus”, in seguito al completamento dell’hard fork di alonzo.

“Questo è probabilmente il cambiamento più significativo nella storia del protocollo”, ha detto il fondatore di cardano Charles Hoskinson a Insider in una recente intervista, in riferimento al recente aggiornamento.

LEGGI  Il nuovo album "Donda" di Kanye West fa subito un nuovo record su Apple Music nel 2021

Questo aggiornamento consentirà l’implementazione di contratti intelligenti sulla blockchain, consentendo una nuova serie di applicazioni e programmabilità di finanza decentralizzata (DeFi) . Cardano sarà ora in grado di competere con artisti del calibro di ethereum, una rete molto più grande, guadagnandosi il soprannome di potenziale “killer di ethereum”.

L’aggiornamento di alonzo, che prende il nome dal matematico americano Alonzo Church – considerato uno dei fondatori dell’informatica – consentirà di utilizzare la rete per scambi decentralizzati, ospitare token non fungibili ed eseguire programmi Oracle che attingono dati esterni per attivare contratti intelligenti.

LEGGI  Ethereum, +350% quest'anno, ha smorzato l'entusiasmo per Bitcoin come criptovaluta primaria?

“Ora potranno costruirlo con prevedibilità dei costi e metodi formali e tutti i tipi di altre cose che pensiamo a lungo termine creeranno applicazioni molto più sostenibili, sicure e in definitiva utili per gli utenti”, ha affermato Hoskinson.

La moneta ada di Cardano è recentemente diventata la terza più grande per valore di mercato, con una dimensione di $ 75 miliardi, sebbene sia ancora sminuita dal bitcoin, la moneta digitale più scambiata, che ha una capitalizzazione di mercato di $ 836 miliardi.

Secondo Kraken, Ada è scesa di circa il 23% da quando ha raggiunto il massimo storico di circa $ 3,098 il 2 settembre, poiché gli investitori hanno tratto profitto a seguito del tanto atteso aggiornamento.

LEGGI  Google Translate, in arrivo la trascrizione in tempo reale

“L’aggiornamento del contratto smart cardano è stato un momento epocale per l’ecosistema, ma il suo successo dipende dall’adozione da parte degli sviluppatori e dal numero di dApp integrate nella rete cardano, ha affermato Alexandra Clark, venditore presso il broker di asset digitali GlobalBlock.

“In definitiva, cardano promette molto, ma resta da vedere se può effettivamente mantenere”, ha detto.

Ada è stata scambiata l’ultima volta intorno a $ 2,388, in calo di circa l’8% nelle ultime 24 ore alle 06:45 ET, secondo i dati Kraken.