sabato, Aprile 20, 2024

Case intelligenti: il primo partner di Tesla è Samsung SmartThings

In vista del CES 2024, Tesla e Samsung hanno annunciato oggi che stanno collaborando sulla gestione energetica per le case intelligenti. Gli utenti della piattaforma SmartThings di Samsung potranno connettersi a prodotti Tesla come la batteria domestica Powerwall in modo da poter tenere traccia di cose come la produzione di energia e il proprio utilizzo.

Quando è connesso a Powerwall, SmartThings Energy può sincronizzarsi con la funzione “Storm Watch” in modo da ricevere, ad esempio, una notifica in caso di maltempo su un telefono o una TV Samsung. Oltre a Powerwall, SmartThings Energy sarà in grado di connettersi ad altri prodotti Tesla, inclusi i suoi veicoli elettrici, Solar Inverter e soluzioni di ricarica Wall Connector.

La collaborazione è possibile grazie a API di Tesla di cui Samsung sostiene che SmartThings Energy sia il primo a trarre vantaggio.

La connessione Powerwall sarà in mostra presso lo stand Samsung al CES la prossima settimana, ma non è previsto un rilascio più ampio fino al “secondo trimestre del 2024”, afferma Samsung. Il post del blog avverte inoltre che le funzionalità elencate in esso potrebbero cambiare, quindi ciò che puoi fare potrebbe variare quando tutto ciò sarà effettivamente disponibile.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: