mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeSmartphoneChe cos'è il GPS L5 e in che modo migliora la precisione...

Che cos’è il GPS L5 e in che modo migliora la precisione del GPS?

Per anni, i dispositivi consumer hanno utilizzato ricevitori GPS a frequenza singola per determinare la loro posizione. Ma questo sta cambiando quando i gadget più recenti hanno iniziato ad aggiungere il supporto per una seconda frequenza GPS chiamata L5. Ecco tutto ciò che devi sapere.

Il segnale GPS

Sebbene inizialmente progettato per l’esercito degli Stati Uniti, il Global Positioning System o GPS ora gioca un ruolo vitale nelle nostre vite. Dalla navigazione passo-passo alla condivisione della nostra posizione per la consegna della spesa, utilizziamo il GPS quotidianamente. Ma per molto tempo, il tuo smartphone, il navigatore per auto o lo smartwatch utilizzerebbe una frequenza legacy chiamata L1 per ottenere il segnale GPS e determinarne la posizione.

L1 è ampiamente utilizzato e ha contribuito a trasformare il mondo in grande stile. Ma questa frequenza è suscettibile di errori multipath , che sono causati quando alcuni segnali GPS vengono riflessi da edifici, terreno e altri oggetti prima di raggiungere il ricevitore. La determinazione della posizione nel GPS si basa sulla misurazione delle distanze dai satelliti, quindi queste riflessioni causano un problema, mostrando una distanza diversa rispetto a un segnale che raggiunge il ricevitore direttamente dal satellite. Anche i segnali L1 non sono molto efficaci nel viaggiare attraverso ostacoli fisici.

Quindi, il governo degli Stati Uniti ha avviato un programma di modernizzazione del GPS per stare al passo con i tempi che cambiano e la tecnologia avanzata. Come parte di questo sforzo di modernizzazione, sta mettendo in campo tre nuovi segnali GPS per uso civile: L2, L5 e L1C.

L1C è ancora in una fase di sviluppo e non fornisce dati di navigazione, ma i segnali L2 e L5 si trovano in diverse fasi pre-operative, con più satelliti che trasmettono il segnale L2 rispetto all’L5 a giugno 2022. Il governo degli Stati Uniti mira a migliorare Precisione della posizione GPS per uso civile con questi nuovi segnali.

Mentre entrambi i segnali L2 e L5 sono più potenti del segnale L1 e hanno più larghezza di banda, L5 è il migliore dei tre praticamente in tutto, inclusa la gestione delle interferenze e degli errori multipath. Inoltre, L2 dovrebbe essere utilizzato con il segnale L1 per aumentarne la precisione; il segnale L5 può essere interpretato indipendentemente.

L5 ha iniziato a trasmettere sui satelliti supportati nel 2014 e da giugno 2022 è trasmesso da 17 satelliti GPS. Poiché qualsiasi segnale GPS trasmesso da meno di 18-24 satelliti è considerato di uso limitato, L5 richiederà almeno un altro lancio di satellite per diventare ragionevolmente utile. Si prevede che 24 satelliti con capacità L5 raggiungeranno i cieli entro il 2027.

Perché L5 è importante?

Come accennato, L5 è il segnale GPS più avanzato disponibile per uso civile. Sebbene sia pensato principalmente per applicazioni vitali e ad alte prestazioni, come aiutare gli aerei a navigare, è disponibile per tutti, come il segnale L1. Quindi i produttori di dispositivi di consumo per il mercato di massa come smartphone, fitness tracker, sistemi di navigazione per auto e smartwatch lo stanno integrando nei loro dispositivi per offrire la migliore esperienza GPS possibile.

Uno dei vantaggi chiave che possiede il segnale L5 è che utilizza la frequenza radio 1176,45 MHz, che è riservata alla navigazione aeronautica in tutto il mondo. In quanto tale, non deve preoccuparsi di interferenze da qualsiasi altro traffico di onde radio in questa frequenza, come trasmissioni televisive, radar e qualsiasi ausilio alla navigazione a terra.

Con i dati L5, il tuo dispositivo può accedere a metodi più avanzati per determinare quali segnali hanno meno errori e individuare efficacemente la posizione. È particolarmente utile nelle aree in cui è possibile ricevere il segnale GPS ma è gravemente degradato. In tali situazioni, L5, grazie alla sua maggiore larghezza di banda, può fornire più informazioni utili nella determinazione delle riflessioni presenti nel segnale ricevuto.

Inoltre, il segnale L5 più forte si traduce in una migliore copertura in ambienti urbani densi e aiuta i dispositivi a bloccare rapidamente la posizione. Infine, la sua frequenza più bassa migliora la ricezione per uso interno.

Quindi, puoi aspettarti che i dispositivi in ​​grado di ricevere il segnale L5 forniscano dati sulla posizione più accurati rispetto ai dispositivi con i segnali L1 o L2.

Quali dispositivi utilizzano il segnale L5?

Apple Watch Ultra

I produttori di dispositivi hanno iniziato a utilizzare il segnale L5 come parte del GPS a doppia frequenza insieme al segnale L1. Lo Xiaomi Mi 8 è stato il primo smartphone ad ottenere il supporto L5 nel 2018, ma da allora sono arrivati ​​sul mercato più dispositivi con la stessa caratteristica. Alcuni dei dispositivi più diffusi che sappiamo essere in grado di ricevere il segnale GPS L5 includono  l’Apple Watch Ultra , i localizzatori GPS portatili GPSMAP 65 , 65s e 66sr di Garmin , i telefoni Google Pixel 4 , 5 e 6-series e il Galaxy S22+ di Samsung telefoni S21+ e S21 Ultra .

Sfortunatamente, è impossibile ottenere un elenco con tutti i dispositivi in ​​grado di ricevere il segnale GPS L5. Ma questo database aperto su Fogli Google , contenente informazioni dall’app Android GPSTest , sembra includere la maggior parte dei telefoni Android che supportano il segnale L5.

Inoltre, se sei curioso di sapere se il tuo telefono Android lo supporta o meno, Huawei consiglia di utilizzare il GNSSLogger di Google . È possibile utilizzare l’app per acquisire i dati del sistema globale di navigazione satellitare (GNSS) e determinare la presenza del segnale L5. L’app GPSTest menzionata in precedenza è spesso consigliata anche come una delle opzioni per verificare se un dispositivo Android supporta L5.

Un’altra opzione è contattare il produttore del dispositivo per scoprire se un particolare dispositivo supporta il segnale L5.

Ricorda, il segnale L5 richiede un nuovo hardware e non funzionerà su dispositivi meno recenti che sono compatibili solo con il segnale L1.

I segnali L5 non sono limitati al GPS

Il GPS, di proprietà del governo degli Stati Uniti, non è l’unico sistema globale di navigazione satellitare (GNSS). Non è nemmeno l’unico GNNS a utilizzare il segnale L5. Anche il cinese BeiDou , il Galileo dell’UE, l’ IRNSS dell’India e il QZSS del Giappone trasmettono segnali nella frequenza L5. Inoltre, la russa Glonass prevede di lanciare satelliti in grado di trasmettere il segnale L5 entro il 2025.

I segnali L5 di questi sistemi satellitari possono essere utilizzati da molti ricevitori GPS utilizzati da dispositivi di fascia consumer. Questi ricevitori multi-GNSS possono offrire una precisione della posizione ancora migliore rispetto a quelli che utilizzano solo il GPS.

Precisione della posizione migliorata

Il segnale L5 è una gradita aggiunta all’arsenale GPS. Può migliorare significativamente la precisione della posizione sui tuoi dispositivi, rendere più veloce il blocco della posizione e persino funzionare meglio nei luoghi in cui la banda L1 legacy in genere fatica. Detto questo, al momento in cui scriviamo il governo degli Stati Uniti deve ancora mettere abbastanza satelliti per rendere il segnale L5 ufficialmente operativo, quindi ci vorranno almeno un paio d’anni per sfruttarne tutti i vantaggi.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial