sabato, Luglio 13, 2024

Che cos’è la ricarica wireless Qi2 e in che modo è migliore di Qi?

Qi2 è un nuovo standard di ricarica wireless sviluppato dal Wireless Power Consortium (WPC). Il gruppo lo ha introdotto nel gennaio 2023, sostituendo l’attuale standard di ricarica wireless Qi.

La ricarica Qi è efficace e, sebbene si sia dimostrata popolare, non è particolarmente veloce, impedendole di sostituire la ricarica cablata. Qi2 mira a migliorare la Tecnologia utilizzando magneti che allineano perfettamente il telefono e il suo caricabatterie.

Quindi, come funziona Qi2 e perché è un tale miglioramento?

Come funziona la ricarica wireless?

Per capire cosa Qi2 mira a raggiungere, è essenziale capire come la ricarica wireless Qi alimenta un telefono.

La ricarica wireless si basa sulla legge dell’induzione elettromagnetica. Tutti i caricabatterie wireless e i telefoni compatibili hanno bobine di filo di rame. Quando una corrente elettrica viene aggiunta a una bobina di filo di rame, questo crea un campo magnetico.

Quando due bobine di filo di rame vengono poste l’una accanto all’altra, l’eventuale corrente elettrica applicata a una viene trasferita all’altra. Ciò consente di caricare un telefono semplicemente posizionandolo su un caricabatterie wireless.

Qual è la differenza tra Qi e Qi2?

Caricabatterie wireless Lion Energy su una scrivania scarsamente illuminata

Un problema con la ricarica wireless è che il trasferimento di corrente funziona solo se i due fili di rame sono molto vicini tra loro. Anche il tasso di trasferimento diminuisce in modo significativo se non sono adeguatamente allineati.

Ciò significa che la ricarica Qi non funziona sempre in modo efficiente e che la velocità di ricarica può variare a seconda di dove si posiziona il telefono sul caricabatterie.

Qi2 mira a risolvere questo problema utilizzando i magneti per mantenere il telefono e il caricabatterie posizionati in modo ottimale. Ciò renderà la ricarica più efficiente e aumenterà la velocità potenziale che un telefono può caricare.

Qi2 è uguale a MagSafe?

Se sei un utente iPhone, probabilmente hai sentito parlare di MagSafe (che cos’è MagSafe?), il protocollo di ricarica wireless di Apple. Come Qi2, utilizza i magneti per offrire una ricarica wireless migliorata.

La somiglianza tra i due è che Qi2 è costruito sulla base della tecnologia MagSafe. Al momento, sono quasi lo stesso prodotto. La differenza, tuttavia, è che Qi2 è ancora un nuovo standard ed è probabile che vengano aggiunte nuove funzionalità e diventi un prodotto completamente diverso. L’altra notevole differenza è che Qi2 sarà disponibile su tutti i telefoni, incluso Android.

Quali sono i vantaggi del Qi2?

L’introduzione di Qi2 offre vari vantaggi agli utenti di Smartphone. Ecco perché è un tale miglioramento rispetto al Qi.

Dovrebbe significare velocità di ricarica migliorate

iphone su caricabatterie wireless in marmo

Qi2 verrà inizialmente lanciato con 15 W, lo stesso dell’attuale standard Qi. Tuttavia, questo è solo perché Qi2 è un nuovo standard. Si prevede che con i cavi allineati, Qi2 possa offrire velocità di ricarica più elevate. Questo è un vantaggio essenziale perché la mancanza di ricarica ad alta velocità è probabilmente il più grande svantaggio della ricarica wireless.

Genera meno calore

Parte dell’energia elettromagnetica viene persa quando le bobine di rame non sono allineate correttamente. Questa energia viene quindi convertita in calore, il che danneggia la salute della batteria. Ma poiché Qi2 utilizza i magneti per allineare la bobina della base e del telefono, potrebbe impedire questo disallineamento, portando a una minore produzione di calore.

Questo ti assicura di sollecitare meno la batteria, facendola potenzialmente durare anche più a lungo.

Promuove standard più elevati

Se un produttore desidera produrre un prodotto compatibile con Qi2, deve essere certificato dal WPC. Il gruppo impone che i magneti abbiano una forza sufficiente per allineare le due bobine. In caso contrario, non può utilizzare il logo. I telefoni Qi2 richiedono anche l’autenticazione, il che significa che comunicheranno con la fonte di alimentazione wireless prima della ricarica. Pertanto, a meno che non sia in grado di garantire che il caricabatterie wireless sia conforme, il telefono non si ricaricherà.

Sebbene questi sviluppi significhino che avremo meno caricabatterie wireless economici, garantiranno anche che tutti i prodotti Qi2 soddisfino il livello di qualità che ci aspettiamo. Quindi, se vedi un caricabatterie wireless con il logo Qi2, sei sicuro che funzioni come richiesto.

Dovrebbe includere nuovi accessori

Probabilmente puoi utilizzare i magneti richiesti da Qi2 per altri scopi oltre alla ricarica. Proprio come MagSafe, che è stato accompagnato da una vasta gamma di accessori ad attacco rapido, come treppiedi, portafogli e supporti, puoi aspettarti che gli smartphone compatibili con Qi2 abbiano la stessa gamma di accessori o più.

smartphone galaxy spacchettato 2022 s22
Credito immagine: SAMSUNG

Quali telefoni supportano Qi2?

Nonostante l’annuncio del gennaio 2023, nessun nuovo modello di telefono supporta Qi2 al momento della scrittura. Quindi, non puoi ancora ottenere un telefono con ricarica wireless Qi2. Tuttavia, poiché la maggior parte dei principali marchi di smartphone sono membri di WPC, puoi aspettarti che diventi la modalità di ricarica wireless standard nei nuovi modelli di smartphone entro il 2024.

Inoltre, mentre lo standard Qi2 è progettato principalmente per l’uso su smartphone, molti produttori probabilmente lo utilizzeranno anche in altri dispositivi elettronici, come auricolari e smartwatch.

Il fatto che valga la pena aspettare o meno per acquistare un telefono Qi2 dipende da cosa vuoi ottenere da esso. Se stai cercando velocità di ricarica wireless più elevate, è improbabile che arrivino al momento del lancio. Tuttavia, la sua caratteristica più interessante è che finalmente porterà l’esperienza MagSafe su Android.

Qi2 sostituirà la ricarica cablata?

Un caricabatterie per telefono

La ricarica wireless è disponibile da molti anni, ma la maggior parte delle persone ricarica ancora i propri telefoni utilizzando un cavo. Questo perché, sebbene ci siano diversi motivi per utilizzare i caricabatterie wireless, è ancora molto più lento rispetto all’utilizzo della ricarica cablata.

Qi2 ha il potenziale per risolvere questo problema. Se la ricarica wireless offre velocità identiche, probabilmente sostituirà la ricarica cablata. La preferenza per il wireless può già essere vista nel modo in cui la maggior parte delle persone ora utilizza il Wi-Fi piuttosto che un cavo Ethernet.

Tuttavia, dovresti notare che Qi2 viene rilasciato solo come prodotto con velocità potenzialmente più elevate. E fino a quando le tariffe non aumentano effettivamente rispetto allo standard, la ricarica via cavo è qui per restare.

Qi2 è un miglioramento significativo rispetto a Qi

Qi2 è uno sviluppo interessante nello spazio degli smartphone e diventerà il nuovo standard per la ricarica wireless. Sebbene inizialmente non siano disponibili velocità più elevate, i livelli di calore inferiori e un’ampia gamma di accessori lo rendono un miglioramento rispetto al Qi.

Alla fine dovrebbero essere disponibili anche velocità più elevate, consentendo un utilizzo più diffuso della ricarica wireless.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: