HomeTutorialChe cos'è un wiki?

Che cos’è un wiki?

La parola “wiki” deriva dall’hawaiano  e può essere un verbo che significa “affrettare” o un aggettivo che significa “veloce” o “veloce”. Ma come diavolo si collega a Wikipedia?

L’origine del nome “Wiki”

Il primo wiki, WikiWikiWeb , è stato creato da un uomo di nome Ward Cunningham per facilitare lo scambio di idee, informazioni ed esperienze tra i programmatori. Il nome, WikiWikiWeb, è stato ispirato da un servizio navetta all’aeroporto internazionale Daniel K. Inouye di Honolulu. Da allora, l’idea è cresciuta in modo esplosivo ed è diventata uno degli aspetti distintivi di Internet.

Nota: gran parte della discussione e degli esempi qui ruotano attorno a Wikipedia e ad altri siti gestiti dalla Wikimedia Foundation , poiché sono di gran lunga i più grandi wiki esistenti. Non tutti i wiki funzionano esattamente allo stesso modo, anche se la maggior parte sarà simile.

Che cos’è un wiki?

Internet è pieno di siti Web informativi di qualità ampiamente variabile. Alcuni sono pieni di contenuti accuratamente curati, scritti e modificati da persone con formazione o esperienza specializzata. La maggior parte delle fonti considerate autorevoli viene gestita in questo modo e per una buona ragione: selezionare il contenuto per l’accuratezza fa molto per aumentare la credibilità.

I wiki funzionano esattamente nel modo opposto. I contenuti trovati sui wiki sono scritti e modificati quasi esclusivamente da volontari anonimi. Se rilevi un’inesattezza o un problema con un articolo, puoi apportare le correzioni necessarie. Se un articolo non esiste affatto, puoi aggiungerlo. Se qualcuno ha un problema con le tue aggiunte, può contestarlo o rimuoverlo. Puoi persino ospitare il tuo wiki se lo desideri, utilizzando il software disponibile da Wikimedia Foundation o la tua soluzione fatta in casa. L’obiettivo dei wiki è sempre quello di essere il più aperti possibile.

L’intera cronologia di un articolo – quando è stato creato, quali modifiche sono state apportate e quando e qualsiasi discussione o dibattito sul contenuto – è pubblicamente visibile. Ecco un esempio di cosa potresti vedere se dovessi controllare la cronologia delle modifiche di una pagina su Wikipedia.

Cronologia delle revisioni nell'articolo di Wikipedia su Heavy Water.

Wiki specializzati

La maggior parte dei wiki là fuori non cerca di essere di portata così ampia come Wikipedia. Esistono wiki specializzati per quasi tutti gli argomenti che puoi immaginare. Fandom.com (ex Wikia) da solo ospita migliaia di Wiki relativi a film, televisione, libri, videogiochi e altro ancora.

Ad esempio, il wiki di Star Wars – che si chiama “Wookieepedia”, un portmanteau di “Wookiee” ed “Enciclopedia” – ha poco meno di 175.000 articoli.

La parte superiore della wiki del fandom di Star Wars.

Wikipedia mantiene un elenco non esaustivo di altri wiki che puoi trovare su Internet, che puoi controllare.

L’utilizzo di un modello di collaborazione aperta ha consentito ai wiki di coprire una vasta gamma di argomenti e di crescere a un ritmo sorprendente con una supervisione centralizzata minima, se non nulla. Nuove informazioni possono essere incorporate negli articoli esistenti in pochi secondi. Ma cosa significa per l’accuratezza la mancanza di una supervisione centralizzata?

Dovresti fidarti di un Wiki?

C’è stato un ampio dibattito sull’accuratezza e l’affidabilità delle risorse crowdsourcing come Wikipedia. I critici si affrettano a sottolineare che “Chiunque può modificarlo e dire quello che vuole”, il che è in gran parte vero. A volte informazioni false vengono aggiunte e spacciate per fatti, deliberatamente come un atto di vandalismo o involontariamente, a causa di onesta ignoranza. Altre volte, vengono aggiunte informazioni parziali o incomplete senza un contesto sufficiente.

I wiki si affidano alla “saggezza della folla” per risolvere questi problemi. C’è un presupposto inerente al modello wiki che le persone cercheranno di esprimere la verità come meglio conoscono, e che quando hai un gruppo sufficientemente ampio di persone che contribuisce, cose come i pregiudizi individuali verranno cancellati e i principali errori di fatto saranno eliminato. Wikipedia e i siti associati chiedono esplicitamente alle persone di cercare di mantenere un punto di vista neutrale e di fare solo affermazioni verificabili. Ma questo approccio funziona?

A quanto pare, per lo più lo fa. Wikipedia ottiene un punteggio decente se misurato sulla base esclusivamente di fatti empirici. Uno studio ha rilevato che Wikipedia era accurata l’80% delle volte, mentre le enciclopedie convenzionali erano accurate circa il 96% delle volte. Wikipedia fa meglio con articoli altamente tecnici o specializzati, dove Wikipedia è stata trovata paragonabile alla Britannica in uno studio sulla natura e uno studio separato ha rilevato che gli esperti hanno valutato gli articoli di Wikipedia relativi al loro campo in modo più elevato rispetto ai profani. Nello stesso studio, solo il 5,7% degli esperti ha riscontrato errori di fatto negli articoli esaminati.

Wikipedia di solito è effettivamente corretta, ma per quanto riguarda i pregiudizi? Uno studio dei ricercatori della Harvard Business School ha scoperto che più volte un articolo è stato rivisto, più è probabile che le parole indicative di pregiudizi scompaiano rispetto ai lavori curati da esperti – in altre parole, gli articoli di Wikipedia tendono a diventare meno prevenuti man mano che più persone ci lavorano.

Quindi rendi il mondo un posto meno parziale: modifica un articolo di Wikipedia.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial