domenica, Dicembre 4, 2022
HomeAmazonChi è Adar, la figura a capo degli Orchi

Chi è Adar, la figura a capo degli Orchi

Anche se siamo già quasi a metà della prima stagione dell’adattamento di JRR Tolkien di Prime Video, abbiamo visto solo scorci del simbolo del signore oscuro Sauron. Considerando che The Rings of Power è su una traiettoria di cinque stagioni, ha senso che la nuova generazione di eroi dovrà affrontare alcuni altri antagonisti.

Abbiamo dato un’occhiata a uno dei nuovi cattivi della serie nel terzo episodio, giustamente intitolato “Adar”.

Alla fine dell’episodio precedente, “Alla deriva”, Arondir ( Ismael Cruz Córdova ) era stato rapito da un battaglione di Orchi nelle Terre del Sud. Le forze militari elfiche si erano ritirate dal loro ruolo di protezione dell’area, dove presumibilmente stavano monitorando gli umani per attività sospette. Arrondir e un gruppo di Elfi prigionieri sono costretti a costruire una serie di tunnel.

Dopo che non riesce a guidare gli altri prigionieri in un tentativo di evasione, Arrondir viene portato davanti all’enigmatico leader degli Orchi, una figura imponente nota come “Adar” ( Joseph Mawle ).

Quali sono le origini di Adar?

Sebbene Adar stia guidando le forze oscure in tutte le Terre del Sud, non sembra essere un Orco. Arrondir e gli altri elfi prigionieri discutono della possibilità che “Adar” sia un altro nome per Sauron stesso, ma basandosi solo sul suo aspetto, Adar non ha alcuna somiglianza con ciò che abbiamo visto di Sauron nei flashback. Tuttavia, Arondir nota anche che “Adar” stessa è una parola elfica. Potrebbe Adar essere il primo elfo trasformato dallo stesso Sauron?

Nella mitologia di Tolkien, Sauron sperimenta molte delle creature biologiche all’interno della Terra di Mezzo per creare le sue mostruose creature ed eserciti. Vediamo un breve assaggio di questo processo di riproduzione in Il Signore degli Anelli: Le due torri . Nella lingua elfica silvana “Adar” è Sindarin per “padre”. Questo suggerisce che forse “Adar” è il padre degli Orchi, o almeno ha un ruolo di comando all’interno dell’esercito di Sauron.

I romanzi di Tolkien danno alcune potenziali storie sull’origine degli stessi Orchi. Il Silmarillion descrive come Morgoth convertì gli Elfi caduti in Orchi, ma alcune delle altre opere di Tolkien hanno fatto riferimento a diverse creature che erano state corrotte. È ampiamente indicato che ci sono molte razze di Orchi, ma alcuni di loro potrebbero essere Elfi caduti. Data la posizione di potere di Adar all’interno delle Terre del Sud, sembra che sia almeno responsabile di questa specifica sottosezione dell’esercito.

L’idea che la creazione delle forze di Sauron stia avvenendo ha senso vista la location dell’episodio. All’inizio dell’episodio, Galadriel ( Morfydd Clark ) esamina il simbolo di Sauron nella Sala della Legge Númenóreana. Scopre che il sigillo stesso è in realtà una mappa delle Terre del Sud, poiché gli Orchi stanno costruendo una serie di tunnel sotterranei che permetteranno loro di muoversi segretamente alla luce del giorno. Sulla base di ciò che sappiamo da Il Signore degli Anelli , le Southlands sono il sito di Mordor stesso. Sembra che stiamo assistendo alla costruzione del futuro Mount Doom.

Una precedente chiamata al casting fornisce suggerimenti sul retroscena di Adar

Un casting lanciato per The Rings of Power potrebbe fornire alcuni ulteriori indizi su quale potrebbe essere il potenziale retroscena di Adar. Sebbene all’epoca fosse indicato con lo pseudonimo di “Oren”, Adar è stato descritto come “un cattivo che può anche evocare un profondo senso di pathos e una nobiltà ferita e caduta”. Era indicato come “di mezza età”, ma in grado di “proiettare un senso di atemporalità”. Il processo di produzione di The Rings of Power è stato avvolto nel segreto, quindi tutti i dettagli trapelati dovrebbero essere presi con le pinze. Tuttavia, questo indica che il retroscena di Adar è di natura alquanto tragica. È possibile che sia stato “trasformato” per la prima volta a metà della sua vita, ma la magia oscura di Sauron gli ha permesso di vivere per un lungo periodo di tempo.

Alla fine, vedremo alcuni degli umani nello show allinearsi con Sauron durante la guerra. Come sappiamo da Il Signore degli Anelli , i temibili “Spettri dell’Anello” che perseguitano Frodo Baggins ( Elijah Wood ) ei suoi compagni attraverso la Terra di Mezzo erano un tempo re nobili che furono corrotti dal potere di Sauron. The Rings of the Power indica che molte legioni di uomini scelsero di proposito di unirsi all’esercito di Morgoth durante la prima rivolta malvagia. Tuttavia, vedere un cattivo di origini potenzialmente elfiche sarebbe un allontanamento dal materiale originale che i fan di certo non avrebbero visto arrivare.

Possiamo anche dedurre che Adar non è uno dei cattivi che appaiono nel più ampio corpus di opere di Tolkien. In base all’attuale accordo sui diritti , Amazon Studios ha solo i diritti di utilizzare personaggi, eventi e luoghi de Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit . Ciò significa che tutte le storie che appaiono esclusivamente negli altri libri di Tolkien (come Il Silmarillion, Racconti incompiuti o I bambini di Húrin ) non possono apparire ne Gli anelli del potere . Questo probabilmente indica che Adar è un personaggio completamente nuovo, poiché il suo retroscena non si allineerebbe con nessuno degli antagonisti che sono apparsi né in Il Signore degli Anelli né in Lo Hobbit .

The Rings of Power ha una pletora di materiale sorgente da cui attingere, ma ha anche il potenziale per aggiungere qualcosa di nuovo a questo amato universo. È emozionante vedere eventi, personaggi e storie a cui si fa riferimento in Il Signore degli Anelli , ma se lo spettacolo si estende davvero su cinque stagioni, speriamo di ricevere anche delle sorprese. Adar è uno dei più grandi misteri dello show finora e sarà affascinante vedere se avremo ulteriori dettagli sulle sue origini nel resto della prima stagione.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial