HomeMarvelChi è Wonder Man e quando è apparso per la prima volta?

Chi è Wonder Man e quando è apparso per la prima volta?

La notizia che  la prossima serie della Marvel  si concentrerà su Wonder Man ha entusiasmato i fan della Marvel poiché il personaggio ha una base di fan ampia e dedicata. Wonder Man, tuttavia, è uno degli eroi Marvel più trascurati, soprattutto tra i fan che non tengono il passo con i fumetti.

Se vuoi tuffarti in Wonder Man per prepararti al nuovo spettacolo, ecco tutto ciò che devi sapere su questa leggenda Marvel.

Immagine tramite Marvel Comics

Creato dal leggendario team della Marvel Comics composto da Stan Lee, Don Heck e Jack Kirby, Wonder Man è entrato in scena in  The Avengers #9  nel 1964. Dopo questo debutto, Wonder Man ha fatto apparizioni sporadiche negli anni ’60 e ’70 prima di unirsi finalmente al La squadra dei Vendicatori in  The Avengers  #160 nel 1977.

Wonder Man è tornato a far parte di The Avengers nel 1998 ed è rimasto in quella serie fino al 2004. Successivamente, è entrato a far parte della serie a fumetti di The Mighty Avengers, con il suo ruolo da protagonista più recente, la trama di “End Times”, che è andata avanti dal 2012 al 2013.

Chi è Wonder Man?

Immagine tramite Marvel Comics

Nei fumetti, Wonder Man è Simon Williams, il figlio del ricco industriale Sanford Williams, il capo della Williams Innovations, rivale della Stark Tech di Tony Stark. Quando il padre di Simon muore, eredita l’azienda, tuttavia l’azienda di Stark va rapidamente avanti. Alla disperata ricerca di un modo per salvare l’azienda, Eric, il fratello di Simon, convince Simon a sottrarre fondi a Williams Innovations, ma Simon viene catturato.

Mentre è in prigione, Simon si amareggia, incolpando Stark per tutti i suoi problemi. Simon esce di prigione quando Amora l’Incantatrice usa i suoi poteri per convincere le autorità a lasciar andare Simon. Amora ha spiegato di averlo fatto per ordine del barone Zemo che vuole che Simon si unisca ai Maestri del Male.

Quando Simon arriva alla base di Zemo, Zemo testa il suo raggio ionico su Simon che è dotato di energia ionica con conseguente forza, velocità e resistenza sovrumane, oltre a sensi avanzati e quasi invulnerabilità. Usando l’energia ionica presente nel suo corpo, Simon può realizzare altre imprese, tra cui mutaforma, esplosioni di energia, manipolazione dell’energia, guarigione super veloce, volo e persino teletrasporto in alcuni casi.

Zemo chiama Simon “Wonder Man” e gli ordina di uccidere i Vendicatori. Per assicurarsi che sia andato fino in fondo, Zemo informa Simon che sarebbe morto entro una settimana se non gli fosse stato somministrato un dosaggio regolare di un antidoto che solo Zemo possiede. All’ultimo momento, Simon ha una realizzazione e tradisce Zemo, cadendo in uno stato simile alla morte. I Vendicatori prendono il corpo di Simon e gli danno una sepoltura decente in onore del nobile sacrificio di Simon.

Simon rimane in questo stato per molti anni fino a quando Grim Reaper (l’identità di supercriminale di suo fratello, Eric) acquisisce il corpo e cerca di usarlo come parte di un piano per convincere Black Talon e il suo culto voodoo a resuscitare Simon. Le cose vanno male quando Simon risorge dai morti come uno zombi senza cervello, a cui Eric ordina di attaccare i Vendicatori. Nel combattimento risultante, Simon viene colpito dal Laser vivente i cui poteri sono sufficienti per liberare Simon dalla magia di Black Talon e dal veleno di Zemo, permettendo a Simon di usare finalmente tutti i suoi poteri come un essere pienamente consapevole.

Va anche notato che la programmazione di Vision è costruita su un’immagine delle onde cerebrali di Simon. Per questo motivo, i due condividono un forte legame e si considerano fratelli. Sulla base dell’attuale traiettoria MCU, questo probabilmente giocherà nelle prossime serie TV.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial