tik tok annunci ads

Ormai è passato più di un anno dal lancio di TikTok negli Stati Uniti e in quel breve periodo, l’app video di proprietà cinese ha capitalizzato la natura virale della sua piattaforma collaborando con un numero di marchi e svelando lentamente una serie di capacità pubblicitarie .

Elf cosmetici è uno degli ultimi inserzionisti a lanciare una campagna a pagamento rivolta alla base di utenti giovanissimi di TikTok. Utilizzando la popolare unità pubblicitaria “Hashtag Challenge”, il marchio ha recentemente lanciato la sua campagna #eyeslipsface, incoraggiando gli utenti di TikTok a creare video che mostrano il loro trucco usando una canzone originale creata per l’attivazione. Elf Beauty ha anche acquistato un annuncio di acquisizione 24 ore su 24, che ha spinto gli utenti a partecipare alla sfida all’apertura dell’app.

Di seguito un riepilogo delle attuali offerte di annunci di TikTok e alcune delle sue più grandi partnership di marchi fino ad oggi.

LEGGI  Perché le star di TikTok sono orientate al gioco?

Formati di annunci su Tik Tok

tiktok ads

Sebbene l’app video non abbia ancora implementato tutte le sue capacità pubblicitarie – come obiettivi di realtà aumentata e annunci video a schermo intero, come elencati sul suo sito Web – alcuni dei primi utenti stanno testando determinati formati.

Marchi come  Guess  e  Chipotle Mexican Grill hanno  collaborato con TikTok nelle “Hashtag Challenges” sponsorizzate, che hanno inserito hashtag con marchio nella pagina Scopri dell’app.  TikTok è anche diventata una piattaforma popolare per il marketing degli influencer, in particolare per i marchi che desiderano lavorare con i creatori di video emergenti della piattaforma.

Un rappresentante di TikTok ha confermato che la sua unità hashtag è ancora l’unico prodotto pubblicitario disponibile ufficialmente negli Stati Uniti, ma sta conducendo esperimenti precoci con altri modelli. Il mese scorso, gli hashtag sponsorizzati sono stati ampliati con il nome Hashtag Challenge Plus.

LEGGI  Le linee guida di TikTok contro i post di utenti "brutti" e "poveri"

Walmart

Walmart ha lanciato la sua sfida hashtag #SavingsShuffle alla fine di settembre e ha promosso la campagna utilizzando un elenco di influencer di TikTok. “È uno di quei momenti fondamentali in cui inizi a vedere quel tipo di marchi”, ha dichiarato il vicepresidente di TikTok Blake Chandlee alla Advertising Week di New York City. Il marchio ha utilizzato la scheda Esplora sfida hashtag, che viene visualizzata quando un utente tocca un hashtag, per pubblicizzare una varietà di prodotti acquistabili e chiedere agli utenti di indovinare l’articolo più venduto di Walmart. (La risposta: carta igienica.)

La NFL

Nel forse il più grande sforzo di branding degli Stati Uniti fino ad oggi, TikTok ha  annunciato una partnership pluriennale  con la NFL che consentirà a marchi di terze parti di sponsorizzare i contenuti sull’account TikTok della NFL. Quando l’annuncio è stato fatto prima della stagione 2019, la NFL ha iniziato a pubblicare post utilizzando l’hashtag #WeReady. Sebbene  la NFL abbia dichiarato ad AdAge di  non aver pagato per promuovere l’hashtag, l’organizzazione prevede di utilizzare la funzione Hashtag Challenge in futuro. La NFL spera anche di generare coinvolgimento degli utenti invitando i fan a creare contenuti incentrati su TikTok per supportare le loro squadre e giocatori preferiti.

LEGGI  I marchi di lusso su TikTok

Ralph Lauren

Come fornitore ufficiale degli US Open Tennis Championships, Ralph Lauren è stato uno dei primi marchi a utilizzare la funzione shopper di Hashtag Challenge Plus di TikTok per mostrare la sua collezione per il torneo 2019. La sfida ha chiesto agli utenti di TikTok di pubblicare un video con i prodotti Ralph Lauren utilizzando l’hashtag #WinningRL. Alla fine del concorso, i creatori dei primi tre video con il più alto coinvolgimento sono stati premiati con gli US Open gratuiti.