lunedì, Ottobre 3, 2022
HomeCriptovaluteClienti fanno causa a Coinbase: "ci ha ingannati sulla stabilità della stablecoin...

Clienti fanno causa a Coinbase: “ci ha ingannati sulla stabilità della stablecoin gyen”

Coinbase sta affrontando una causa che sostiene che i clienti hanno subito milioni di dollari di perdite a causa del ruolo dello scambio di criptovalute nel commercio e nella promozione della stablecoin gyen.

Kenneth Donovan e Hussien Kassfy hanno intentato giovedì la potenziale azione legale collettiva, accusando il più grande scambio di criptovalute degli Stati Uniti di clienti fuorvianti sulla stabilità del gyen.

Sostengono che Coinbase e l’ emittente della stablecoin , GMO-Z Trust, abbiano descritto il gyen come ancorato in valore 1:1 allo yen giapponese, anche quando sapevano che il piolo era soggetto a rottura. Queste informazioni sono state nascoste agli investitori, hanno affermato nel loro deposito.

Subito dopo che Coinbase ha iniziato a scambiare il gyen a novembre, il token basato su ethereum ha perso il suo ancoraggio. Il suo prezzo è balzato a diverse volte superiore alla valuta giapponese, prima di crollare di valore.

Coinbase ha quindi bloccato gli account dei clienti e disabilitato il trading nella stablecoin, adducendo ragioni tecniche e condizioni di mercato insolite, ha riferito la CNBC .

“Gli investitori hanno effettuato ordini credendo che il valore della moneta fosse, come pubblicizzato, uguale allo yen, ma i gettoni che stavano acquistando valevano fino a sette volte di più dello yen”, si legge nella denuncia. “Così come improvvisamente, il valore del gyen è precipitato di nuovo al piolo, scendendo dell’80 percento in un giorno”.

“Poiché il valore del gyen stava tornando al cratere dello yen, Coinbase ha aggravato il danno limitando la capacità di molti clienti di vendere l’asset, quindi ha sospeso bruscamente tutte le negoziazioni dell’asset senza spiegazioni”, ha aggiunto.

Per questo motivo, gli acquirenti di gyen hanno perso collettivamente “milioni incalcolabili” nel giro di poche ore, secondo la denuncia, che chiede il risarcimento dei danni.

Donovan, che non sapeva che il gyen non era ancorato allo yen, ha pagato circa $ 335.000 per acquistare 38 milioni di token che hanno perso più dell’80% del loro valore entro poche ore dall’ordine, afferma il deposito. Kassfy ha acquistato 13 milioni di token al costo di circa $ 118.000, che sono scesi del 40% in valore.

I due hanno chiesto che la loro causa fosse assegnata allo status di class action. I clienti di Coinbase hanno lanciato una campagna online per ottenere rimborsi a dicembre, dopo il blocco degli scambi.

L’affermazione conclude una settimana difficile per Coinbase poiché le sue azioni sono crollate drasticamente durante il crollo del mercato delle criptovalute. Le azioni di Coinbase sono crollate del 26,40% dopo aver deluso gli utili del primo trimestre di mercoledì e sono crollate di oltre il 43% durante la settimana.

GMO-Z Trust è nominato come imputato insieme a Coinbase Global e Coinbase Inc. nella causa, che è stata depositata presso il tribunale distrettuale della California settentrionale. Coinbase e GMO-Z Trust non hanno risposto immediatamente a una richiesta di commento di Insider.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial