giovedì, Luglio 25, 2024

Cloud personale Synology BeeStation: vantaggi di conservare i dati in un cloud personale con 4 Terabyte di spazio.

CLOUD PERSONALE CON 4 TERABYTE DI SPAZIO: I VANTAGGI DI SYNOLOGY BEESTATION

Siete stanchi di dovervi sempre appoggiare ai più noti servizi di cloud storage, che tra l’altro diventano sempre più costosi al crescere del volume di dati da memorizzare? La soluzione potrebbe essere quella di allestire un cloud personale (personal cloud, in inglese). Con questo termine ci si riferisce alla conservazione delle informazioni su dispositivi di archiviazione locali, come server domestici o NAS. L’uso di questi device non preclude l’accesso remoto ai dati, nemmeno quando i dispositivi di memorizzazione si trovano dietro NAT (Network Address Translation).

Di contro, il public cloud è il classico modello in cui le risorse informatiche, come server e storage, sono messe a disposizione e direttamente gestite da un fornitore di servizi cloud. Gli utenti possono accedere a queste risorse attraverso Internet, con i dati archiviati e gestiti nei data center del provider cloud.

SYNOLOGY BEESTATION RICONSEGNA AGLI UTENTI I LORO DATI E OFFRE MASSIMA VERSATILITÀ

Synology BeeStation dà modo di approntare un cloud personale in pochi minuti, poggiando sull’ampia capacità di memorizzazione dell’hard disk da 4 Terabyte integrato.

Per utilizzare sin da subito BeeStation, basta collegare i cavi di rete, inquadrare un codice QR e attendere la configurazione automatica del cloud personale. Le applicazioni per dispositivi mobili, desktop, notebook e l’interfaccia Web a corredo, offrono un’esperienza fluida per gestire i file e avervi accesso ovunque ci si trovi, con la stessa comodità e flessibilità tipicamente accordata dai più popolari servizi cloud.

IMPOSTAZIONE DI PROFILI PERSONALI PER CIASCUN UTENTE

Uno dei principali fiori all’occhiello di Synology BeeStation, consiste nella possibilità di creare facilmente spazi di archiviazione privati per ciascun utente, ad esempio all’interno di uno stesso nucleo familiare. Questa funzionalità assicura il rispetto della privacy di ciascun individuo, sollevando l’utente dal dover gestire manualmente la creazione degli account e l’assegnazione dei relativi permessi.

Utilizzo dell’Intelligenza Artificiale per classificare foto e Video

Con BeeStation, i backup automatici di foto e video da dispositivi iOS e Android aiutano a conservare al sicuro i ricordi più importanti. In più l’organizer dei contenuti basato sull’intelligenza artificiale, semplifica l’attività di gestione della libreria fotografica.

Proprio grazie all’IA, che rappresenta il cuore pulsante della nuova soluzione per lo storage dei dati a marchio Synology, adesso è più facile che mai trovare e condividere specifici album o singole Immagini. Il riconoscimento di persone e oggetti, accelerato in Hardware, consente di individuare quei contenuti che si stanno cercando ma che non si riescono a identificare scorrendo semplicemente la galleria fotografica. Basta invece una descrizione in linguaggio naturale per ottenere istantaneamente una selezione delle foto e dei video che interessano.

BACKUP DEI CONTENUTI SUL CLOUD PUBBLICO E SU UNITÀ RIMO

Abbiamo ricordato più volte che i provider cloud garantiscono il funzionamento e la disponibilità del loro servizio ma non si assumono alcuna responsabilità circa l’integrità dei dati conservati sui loro server. Il backup dei dati ospitati sul cloud, quindi, è un’attività che spetta esclusivamente agli utenti.

Un dispositivo come Synology BeeStation permette di configurare ed effettuare il backup dei file da Google Drive, Microsoft OneDrive, Dropbox e da altre piattaforme di public backup, portando così la regola del backup 3-2-1 a una platea di utenti ancora più ampia.

BeeStation, inoltre, supporta il backup automatico del contenuto di chiavette USB e di altre unità esterne, in modo che gli utenti non perdano mai alcun dato importante. I dati conservati nelle chiavette USB sono in pericolo: tenerli sempre su questi dispositivi senza farne una copia aggiornata su base continuativa è un rischio che non si può e non si deve correre. In un altro articolo abbiamo visto, appunto, quanto è sicuro memorizzare i dati su un dispositivo USB. BeeStation consente di avere sempre a disposizione copie di backup complete e aggiornate, utilissime allorquando si dovesse perdere un dispositivo USB o, improvvisamente, non funzionasse più.

DOVE E COME ACQUISTARE SYNOLOGY BEESTATION

BeeStation sarà disponibile da marzo 2024 sul sito Web di Synology e tramite partner e rivenditori ufficiali in tutto il mondo.

Si tratta di un ottimo strumento che rende l’Archiviazione Cloud a disposizione di tutti, soprattutto per chi cerca semplicità e facilità d’uso. Con BeeStation, le operazioni di backup, gestione e condivisione dei file sono possibili per qualsiasi utente, indipendentemente dalle sue competenze e dal suo modo di lavorare. BeeStation, inoltre, non richiede costi di registrazione e offre il massimo controllo sui dati personali.

In conclusione, Synology BeeStation rappresenta una soluzione vantaggiosa e versatile per chiunque abbia bisogno di un cloud personale affidabile e capace di offrire ampie capacità di archiviazione, Sicurezza dei dati e facilità d’uso. Grazie alle sue funzionalità avanzate, l’intelligenza artificiale integrata e la compatibilità con altri servizi di cloud pubblico, BeeStation si presenta come una risposta efficace alle esigenze di archiviazione e gestione dei dati personali e professionali.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: