giovedì, Ottobre 6, 2022
HomeGoogle NestCome accendere il riscaldamento con termostato Nest

Come accendere il riscaldamento con termostato Nest

Il termostato Nest di Google è un termostato di apprendimento che consente di risparmiare energia e denaro garantendo al contempo il comfort. Il dispositivo monitora il tuo comportamento e regola le temperature in base alle tue preferenze.

Tuttavia, a volte il termostato Nest potrebbe non attivarsi quando lo desideri. Ciò significa che devi sapere come accendere manualmente il riscaldamento in modo da non rimanere seduto al freddo. In questo articolo, ti mostreremo come è fatto.

Come accendere il riscaldamento con un termostato Nest

Accendere il riscaldamento con un termostato Nest è semplice come premere il pulsante “Heat Link” al centro del dispositivo.

Per il Nest Thermostat E, devi premere due volte il pulsante. Tieni presente che devi premere il pulsante solo una volta per la seconda e la terza generazione del dispositivo. Se attivato manualmente, il termostato Nest continuerà a riscaldare la tua casa finché non scegli di spegnerlo.

Puoi utilizzare il riscaldamento manuale solo se hai scollegato Heat Link dal termostato. Inoltre, l’attivazione del riscaldamento manuale accenderà anche l’acqua calda se il tuo dispositivo Nest controlla lo scaldabagno.

Infine, il tuo termostato Nest non sarà in grado di seguire la sua programmazione regolare se hai acceso manualmente il riscaldamento.

Come attivare il riscaldamento ausiliario su un termostato Nest

Il calore ausiliario (Aux) è una fonte di calore secondaria utilizzata durante la stagione fredda quando le pompe di calore non possono riscaldare una casa velocemente come al solito.

L’attivazione del riscaldamento ausiliario è meno efficiente dal punto di vista energetico, ma fa sì che la tua casa si riscaldi più velocemente.

Esistono tre modi per controllare il riscaldamento ausiliario del termostato Nest:

Attivazione del calore ausiliario con il termostato

  1. Premi l’anello del termostato e apri il menu “Vista rapida”.
  2. Scegli l’opzione “Impostazioni”, che è indicata da una piccola icona a forma di ingranaggio.
  3. Seleziona “Nest Sense”.
  4. Scegli “Bilanciamento pompa di calore” e seleziona l’impostazione del riscaldamento ausiliario da questa schermata.

Attivazione del riscaldamento ausiliario con l’app Nest

  1. Apri l’app e tocca l’icona “Impostazioni”.
  2. Scegli il tuo termostato.
  3. Tocca l’opzione “Bilanciamento pompa di calore”.
  4. Selezionare un’impostazione di riscaldamento ausiliario.

Attivazione del riscaldamento ausiliario con l’app Home

Google consiglia di scaricare e utilizzare l’app Home se hai un termostato Nest. Per attivare il riscaldamento ausiliario utilizzando questa app, procedi come segue:

  1. Apri l’app e seleziona il tuo termostato.
  2. Tocca l’icona a forma di ingranaggio per raggiungere la schermata “Impostazioni”.
  3. Seleziona l’opzione “Preferenze di temperatura”.
  4. Scegli “Bilanciamento pompa di calore”.

Come nota finale, puoi anche impostare il tuo termostato Nest sulla modalità “Max Comfort”. Ciò porterà il termostato ad attivare automaticamente il riscaldamento ausiliario ogni volta che è necessario. Tuttavia, questo significa anche che hai meno controllo quando questa opzione costosa si attiva.

Domande frequenti aggiuntive

Perché il mio nido non accende il riscaldamento?

Ci sono diversi motivi per cui il tuo termostato Nest potrebbe non accendere il riscaldamento:

1. Ci sono problemi di compatibilità tra il tuo sistema di riscaldamento e il dispositivo. Molti vecchi sistemi di riscaldamento, come l’alta tensione e gli impianti a combustibile solido, non sono compatibili con il termostato Nest.

2. C’è un fusibile bruciato da qualche parte che impedisce al circuito di fornire alimentazione. In tal caso, individuarlo e sostituirlo con uno dello stesso modello e voltaggio.

3. Si è verificato un problema con il tuo dispositivo Nest.

Per questa terza possibile causa, diversi problemi possono interessare il termostato Nest e impedirne l’accensione:

· Il termostato non può connettersi al Wi-Fi.

· Il Nest funziona più lentamente del solito.

· Si è verificato un problema di connessione tra il dispositivo e la sua base.

· La batteria si sta esaurendo.

Puoi risolvere il problema rimuovendo il termostato Nest dalla sua base e poi restituendolo per rinnovare la connessione. Se il problema persiste, scollega il dispositivo e caricalo utilizzando il cavo USB in dotazione.

Se un dispositivo completamente carico continua a non funzionare, puoi eseguire un ripristino:

1. Premere l’anello del termostato del dispositivo per aprire il menu “Vista rapida”.

2. Seleziona l’icona a forma di ingranaggio “Impostazioni”.

3. Scegli “Ripristina” e premi “Seleziona”.

Il dispositivo impiegherà un paio di minuti per ripristinarsi. Una volta fatto, ricollegalo alla sua base per testarlo. Se il problema persiste, potrebbe essere necessario chiamare un professionista per chiedere aiuto.

Il termostato Nest passa automaticamente da caldo a freddo?

Lo fa, purché imposti il ​​​​dispositivo per farlo.

1. Apri l’app Nest e scegli il termostato dalla schermata iniziale.

2. Controlla l’angolo inferiore sinistro dello schermo per vedere l’impostazione corrente del termostato. Dirà “Calore” o “Freddo”.

3. Tocca quell’impostazione per attivare una finestra pop-up.

4. Scegli l’opzione “Calore-Freddo”.

5. Seleziona l’intervallo di temperatura che desideri mantenere all’interno della tua casa.

Ora il termostato Nest passerà automaticamente dalla modalità riscaldamento a quella fredda per mantenere la temperatura scelta.

Puoi anche attivare questa impostazione utilizzando il termostato Nest stesso:

1. Premere l’anello del termostato del dispositivo per aprire il “Menu rapido”.

2. Selezionare l’opzione “Termostato”.

3. Selezionare l’impostazione “Calore-Freddo”.

Con quali sistemi di riscaldamento è compatibile il termostato Nest?

Il termostato Nest è compatibile con una vasta gamma di sistemi di riscaldamento, tra cui:

• Serbatoi di acqua calda

• Caldaie combinate

• Caldaie solo riscaldamento

• Caldaie di sistema

• Impianti di riscaldamento a zone

• Sistemi idronici a pavimento

• Sistemi che utilizzano la tecnologia OpenTherm

• Pompe di calore ad aria e geotermiche

Se non sei sicuro di avere un sistema di riscaldamento compatibile, consulta la guida alla compatibilità di Nest .

Controlla la temperatura della tua casa

Il termostato Nest offre un modo automatizzato per mantenere la temperatura ideale in casa eliminando la necessità di modificare manualmente le impostazioni.

Per fortuna, puoi mantenere un certo livello di controllo se preferisci utilizzare le funzioni di riscaldamento o raffreddamento senza che il dispositivo detti quando si attivano.

Vorremmo sapere se hai utilizzato il termostato Nest. Offre tutti i risparmi che Google afferma di fare? Che effetto ha avuto sul consumo di energia e sulle bollette? Fatecelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial