martedì, Gennaio 31, 2023
HomeTutorialCome aggiornare il BIOS: PC, UEFI, Windows

Come aggiornare il BIOS: PC, UEFI, Windows

Un aggiornamento del BIOS è particolarmente necessario quando si sta per aggiornare il vecchio computer a un processore più recente. Tuttavia, questo processo richiede una certa abilità. Qui diamo una guida generale su come aggiornare il BIOS sul tuo PC.

Cos’è il BIOS e perché è importante aggiornarlo?

Il BIOS è un programma integrato nella scheda madre del PC che consente al computer di accendersi. Il BIOS inizializza i componenti del PC ed esegue una serie di altre funzioni vitali per il dispositivo. Aggiornando il BIOS del tuo computer, prima di tutto, ne hai bisogno per supportare nuovi componenti e anche per essere protetto da vulnerabilità e bug. Un aggiornamento del BIOS è particolarmente necessario quando si sta per aggiornare il vecchio computer a un processore più recente. Negli ultimi anni, sui chipset moderni, invece del BIOS, viene utilizzato UEFI : si tratta di un programma nuovo e più avanzato che svolge la stessa funzione. Tuttavia, nell’etichettatura degli ultimi computer UEFI, è tradizionalmente chiamato “BIOS”.

È importante essere consapevoli del fatto che l’aggiornamento del BIOS presenta alcuni rischi, soprattutto se non sei un utente esperto. In rari casi, il file di aggiornamento potrebbe non riuscire e quindi il PC sarà completamente inoperativo. Fortunatamente, la maggior parte dei PC moderni dispone della tecnologia di ripristino del BIOS in caso di errore. Inoltre, è importante ricontrollare il nome della scheda madre su ogni lettera e numero, in modo da non installare il file sbagliato.

Quale versione del BIOS ho?

Per verificare quale versione del BIOS è installata sul tuo PC, premi Windows + R . Vedrai la finestra Esegui, quindi digita il comando msinfo32  e fai clic su OK . Apparirà una finestra dove puoi trovarlo nella colonna “Versione del BIOS” .

Una volta che conosci la tua versione del BIOS, puoi verificare se esiste una versione più recente. Per fare ciò, vai sul sito Web ufficiale del produttore della scheda madre del tuo PC e digita il modello e il numero della tua scheda madre nel campo Cerca. Facciamo un esempio con la scheda madre Gigabyte:

Solitamente nella sezione Supporto > Driver e utilità (o Driver e download ), quando si inserisce la marca e il modello della scheda madre, dovrebbero essere visualizzate le ultime versioni del file BIOS corrispondente. Alcuni produttori forniscono persino un collegamento diretto al BIOS.

Puoi anche scrivere semplicemente il nome della tua scheda madre nella ricerca di Google e trovare la sezione appropriata sul sito Web del produttore.

Come aggiornare il BIOC del tuo PC

  • Scarica il nuovo file del BIOS compresso.
  • Decomprimere l’archivio scaricato dal sito.
  • Trasferisci il file su un’unità flash USB.

Importante! Non dovrebbero esserci altri file sull’unità flash, quindi ti consigliamo di formattarla prima di scrivere un nuovo file BIOS su di essa.

  • Ripristina le impostazioni predefinite del BIOS prima dell’aggiornamento.
  • Esegui il processo di riavvio per il tuo computer.
  • Accedi al BIOS usando DEL o F2 .

Trova l’elemento con la parola Flash nelle Impostazioni. In Asus , di solito è EZ Flash nella sezione Tool o Tools , in Gigabyte  è  Q-Flash , in MSI – M-Flash .

Seleziona un’unità flash con il file di aggiornamento del BIOS tra i supporti. Eseguire l’aggiornamento.

Aggiornamento del BIOS in Windows

C’è un altro modo per aggiornare il BIOS, utilizzando un’utilità speciale che si trova in Windows. Ad esempio, su un PC con una scheda madre Gigabyte  , questa utility si chiama solitamente @BIOS , mentre su Asus è WinFlash . Tuttavia, non consigliamo di utilizzare questo metodo: se Windows fallisce, l’aggiornamento non andrà a buon fine.

Ancora una volta, se non sei sicuro che un aggiornamento del BIOS sia davvero necessario, e non ti senti molto sicuro in questo campo, è meglio non rischiare di aggiornare il BIOS. In ogni caso, prima di aggiornare, prova a leggere le istruzioni e i consigli sul sito Web ufficiale del produttore della tua scheda madre.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial