HomeGoogleCome aggiungere animazioni a Presentazioni Google

Come aggiungere animazioni a Presentazioni Google

Hai deciso di migliorare la tua presentazione di Presentazioni Google aggiungendo transizioni animate tra le diapositive. Ma adesso forse vuoi animare testo, immagini o oggetti in aggiunta o in alternativa. Ecco come aggiungere animazioni in Presentazioni Google.

In Microsoft PowerPoint è possibile utilizzare le animazioni per controllare quando viene visualizzata un’immagine o per rivelare una riga alla volta . La buona notizia è che puoi aggiungere questi stessi tipi di animazioni in Presentazioni Google. Sia che tu voglia abbellire la tua presentazione o enfatizzare i contenuti, è facile da fare e ti guideremo attraverso di esso.

Aggiungi un’animazione in Presentazioni Google

Puoi animare testo e altri elementi con una varietà di effetti in Presentazioni Google. Inoltre, puoi controllare quando inizia l’animazione.

Apri la presentazione in Presentazioni Google e seleziona una diapositiva con un elemento che desideri animare.

Animare gli oggetti

Per animare un’immagine, un oggetto o una forma, selezionalo. Fai clic su Visualizza > Movimento nel menu per aprire la barra laterale Movimento sulla destra.

Seleziona Visualizza, Movimento in Presentazioni Google

Nella parte inferiore della barra laterale, sotto Animazioni oggetto, fai clic su “Aggiungi animazione”.

Aggiungi Animazione nella barra laterale Movimento

Usa la prima casella a discesa che vedi per scegliere l’effetto per l’animazione. Puoi scegliere tra opzioni come dissolvenza in entrata o in uscita, volo in entrata o in uscita o rotazione.

Opzioni degli effetti in Presentazioni Google

È importante notare che se usi un effetto come vola dentro, questo porta l’immagine sulla diapositiva. Questo è considerato un effetto di ingresso. Mentre se usi il volo fuori, questo rimuove l’immagine dalla diapositiva come effetto di uscita.

Utilizzare la seconda casella a discesa per selezionare come si desidera controllare l’animazione. È possibile avviare l’effetto facendo clic o avviarlo automaticamente dopo o con un’animazione precedente.

Infine, usa il cursore per scegliere la velocità per la tua animazione.

Fai clic su “Riproduci” per vedere un’anteprima e “Stop” al termine delle animazioni.

Animazione impostata

Anima il testo

L’animazione del testo in Presentazioni Google è quasi uguale all’animazione di oggetti con una leggera differenza. Hai la possibilità di animare una riga o un paragrafo alla volta, se lo desideri.

Segui gli stessi passaggi per selezionare la casella di testo e aprire la barra laterale Motion. Quando scorri verso il basso nella sezione Animazioni oggetto, vedrai una casella di controllo per Paragrafo. Basta selezionare questa casella per animare le righe o i paragrafi nella casella di testo.

Per paragrafo opzione per animare il testo

Se preferisci animare l’intera casella di testo anziché le righe o i paragrafi al suo interno, lascia la casella deselezionata.

Dopo aver aggiunto una o più animazioni, vedrai un’icona accanto alla diapositiva sia in Provino che in Visualizzazione griglia.

Riorganizza, modifica o rimuovi le animazioni

Quando si animano elementi su una diapositiva, questi effetti si verificano per impostazione predefinita nell’ordine in cui vengono aggiunti. Quindi, se si anima un’immagine e poi una casella di testo, le animazioni vengono riprodotte in quell’ordine. Puoi cambiarlo se necessario.

Apri la barra laterale Movimento selezionando Visualizza > Movimento nel menu.

Vai alla sezione Animazioni degli oggetti per vedere tutti gli effetti sulla diapositiva. Per spostarne uno, fai clic sulla griglia di punti sul lato destro e vedrai una freccia a quattro lati. Quindi, trascina l’animazione verso l’alto o verso il basso dove desideri.

Riordina le animazioni in Presentazioni Google

Puoi modificare un’animazione che aggiungi in qualsiasi momento espandendola nella barra laterale e apportando le modifiche.

Se decidi di non voler più l’animazione , espandila nella barra laterale e fai clic sull’icona del cestino per eliminarla.

Per ulteriori modi per includere il movimento nella presentazione, scopri come aggiungere video in Presentazioni Google.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial