Windows 11 sta entrando in più PC e laptop. Sia che tu abbia acquistato un nuovo laptop o tablet Windows 11 o che abbia appena aggiornato il tuo laptop a Windows 11, la durata della batteria deve essere qualcosa su cui vorrai sempre essere vigile. Quando si utilizza il PC portatile a batteria, esistono metodi per risparmiare la durata della batteria. Il Risparmio batteria in Windows 11 ti aiuta a risparmiare qualche ora in più di batteria sul tuo laptop.

Vediamo come configurare e utilizzare l’opzione Risparmio batteria di Windows 11.

Modifica le modalità di alimentazione in Windows 11

Come i laptop Windows 10, anche Windows 11 è dotato di una manciata di modalità batteria per prestazioni migliori e una migliore durata della batteria. Se hai utilizzato Windows 10 sul tuo laptop, devi aver notato le modalità di alimentazione che vengono visualizzate quando fai clic sull’icona della batteria sulla barra delle applicazioni . Prima di tutto, non vedrai quelle modalità di alimentazione in Windows 11. Dove le prendi?

Windows 11 ha ancora le modalità di prestazione della batteria ma sepolte nelle Impostazioni. A differenza di Windows 10, non puoi semplicemente fare clic sull’icona della batteria e scegliere una modalità. Per modificare la modalità di alimentazione di Windows 11, segui i passaggi.

Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona della batteria nella barra delle applicazioni di Windows 11 e andare su ” Impostazioni di alimentazione e sospensione. 

LEGGI  Come risparmiare sui tuoi abbonamenti digitali

Trova ” Modalità di alimentazione ” nella sezione Alimentazione. Fai clic sul menu a discesa accanto all’opzione Modalità di alimentazione e scegli una delle seguenti modalità di alimentazione:

  • La prestazione migliore
  • Equilibrato
  • Migliore efficienza energetica Power
Cambia la modalità di alimentazione di Windows 11

Dipende dal tuo utilizzo, scegli una modalità di alimentazione adatta a te. Se il tuo laptop non è collegato all’alimentazione e lo stai utilizzando solo per navigare in Internet o leggere ebook, scegli Migliore efficienza energetica. Ciò consentirà di risparmiare la durata della batteria sul tuo laptop o tablet Windows 11.

Attiva il risparmio energetico in Windows 11

Invece di mettere la modalità di risparmio energetico nell’icona della barra delle batterie, Microsoft ha eliminato tutte queste opzioni rapide e le ha inserite nel nuovo centro operativo di Windows 11. Se hai appena iniziato a utilizzare Windows 11 sul tuo PC, devi aver notato che facendo clic sulle icone WiFi, Audio e Batteria dall’icona della barra delle applicazioni si apre lo stesso menu. È lì che troveremo le nuove opzioni di risparmio batteria in Windows 11.

Per mettere il tuo laptop o dispositivo Windows 11 in modalità Risparmio batteria, fai clic sulle icone WiFi/suono/batteria sulla barra delle applicazioni per aprire il Centro operativo. Puoi invece premere il tasto Windows + A per aprire il centro operativo o il menu delle impostazioni rapide.

LEGGI  Netflix, come disattivare le anteprime di riproduzione automatica

Da lì, fai clic sull’opzione ” Risparmio batteria ” per abilitarlo. Il pulsante cambierà il colore del tema quando abilitato e l’icona della batteria si trasformerà in un’icona “batteria con foglia”. Fare nuovamente clic sull’icona Risparmio batteria per disabilitare la modalità di risparmio energetico in Windows 11.

Se l’opzione Risparmio batteria è disattivata e non puoi fare clic su di essa, significa che il tuo laptop o tablet è collegato al caricabatterie. È necessario scollegare il caricabatterie per abilitare la modalità a basso consumo in Windows 11. D’altra parte, non vedrai affatto tale opzione se stai utilizzando un PC e non un laptop o un tablet.

Abilita automaticamente il risparmio energetico in Windows 11

Come nelle precedenti versioni di Windows, puoi abilitare automaticamente la modalità di risparmio energetico a un determinato livello di batteria. Supponiamo che tu voglia che il tuo laptop entri in modalità di risparmio energetico una volta che la batteria scende al di sotto del 30%. Vediamo come puoi farlo.

Per fare ciò, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona della batteria situata sulla barra delle applicazioni nell’angolo in basso a destra del laptop.

Fare clic sull’opzione Impostazioni di alimentazione e sospensione .

LEGGI  Zoom, come creare un avatar 3D per i tuoi incontri video
Impostazioni di alimentazione e sospensione di Windows 11 dalla barra delle applicazioni

Dalla finestra delle impostazioni, fare clic ed espandere il menu ” Risparmio batteria “. Subito sotto troverai un’opzione denominata ” Attiva il risparmio energetico automaticamente su “. Fai clic sul menu a discesa con un numero accanto e scegli il limite della batteria in cui desideri abilitare automaticamente la modalità di risparmio energetico su Windows 11.

Abilita automaticamente la modalità di risparmio energetico in Windows 11

Nel caso in cui desideri mantenere sempre il laptop in modalità di risparmio energetico, scegli l’opzione ” Sempre ” dal menu. Una volta scelto il limite della batteria, tutto è pronto.

Oltre alle impostazioni del limite della batteria per attivare automaticamente la modalità di risparmio energetico, puoi anche scegliere se desideri oscurare lo schermo durante la modalità di risparmio energetico. Disabilitarlo manterrà la stessa luminosità quando il laptop passa alla modalità di risparmio energetico. È meglio abilitare l’opzione poiché saprai quando la batteria è scarica e risparmierà anche un po’ di energia marginale dalla batteria.

Oltre a impostare la batteria in modalità di risparmio energetico, ci sono molti altri modi per risparmiare la durata della batteria sul tuo PC Windows 11. Tuttavia, la modalità di risparmio energetico sul PC è la cosa fondamentale che puoi fare per far funzionare il tuo laptop qualche ora in più senza modificare nulla.