domenica, Febbraio 25, 2024

Come bloccare le chat di WhatsApp utilizzando “Blocco chat”

Probabilmente usi WhatsApp sia per scopi personali che di lavoro. Alcuni di questi messaggi potrebbero essere troppo personali e non vorresti che qualcuno con occhi indiscreti li desse un’occhiata. Con Chat Lock, puoi aggiungere un ulteriore livello di autenticazione a tali conversazioni per renderle più sicure.

Ecco come utilizzare la funzione Blocco chat di WhatsApp per proteggere le tue chat.

In che modo il blocco della chat è diverso dal blocco di WhatsApp

È già possibile bloccare WhatsApp utilizzando Face ID o Touch ID sul tuo iPhone. Allo stesso modo, su Android, puoi bloccare WhatsApp dietro il PIN, la password o l’autenticazione biometrica del tuo telefono. Ma questo blocca l’intero WhatsApp dietro un ulteriore livello di autenticazione.

Questo può essere fastidioso poiché potresti non voler proteggere tutte le tue conversazioni sulla piattaforma di proprietà di Meta. E dover confermare la tua identità ogni volta che apri WhatsApp può diventare frustrante molto velocemente. Inoltre, una volta sbloccato WhatsApp, chiunque può visualizzare tutte le tue conversazioni poiché sono in bella vista.

È qui che entra in gioco Chat Lock. Ti consente di bloccare singole conversazioni di WhatsApp con i tuoi amici o familiari da occhi indiscreti.

Le chat bloccate vengono spostate in una casella di posta bloccata nascosta, separata dalla visualizzazione principale dei messaggi. Quindi, anche se il tuo telefono è sbloccato e qualcuno apre WhatsApp, non sarà in grado di vedere queste chat. Chat Lock è anche diverso dal nascondere le chat di WhatsApp archiviandole.

Una volta abilitato Chat Lock per una conversazione, il suo contenuto multimediale non verrà salvato nella galleria del tuo telefono per motivi di sicurezza. Dovrai disattivare la funzione di sicurezza per salvare i file multimediali.

Come bloccare le chat di WhatsApp utilizzando il blocco della chat

Puoi utilizzare Chat Lock per proteggere le tue conversazioni individuali o di gruppo in WhatsApp sia su Android che su iPhone. Questa opzione di sicurezza non è disponibile per le comunità. Per le conversazioni archiviate, devi prima ripristinarle prima che possano essere bloccate.

Chat Lock può proteggere solo le conversazioni sul tuo dispositivo WhatsApp principale. L’opzione per bloccare le chat non verrà visualizzata su un dispositivo complementare.

Per bloccare una chat di WhatsApp, segui questi passaggi.

  1. Apri WhatsApp e poi apri la chat che desideri bloccare. Quindi tocca il nome della conversazione per aprire la schermata delle informazioni sulla chat.
  2. Scorri verso il basso e seleziona il Blocco della chat opzione.
  3. Abilita il Blocca questa chat con l’impronta digitale alternare. Conferma la tua identità scansionando l’impronta digitale o il viso o inserendo il PIN o la password di sblocco del telefono.
  4. Apparirà un messaggio che confermerà che la chat è ora bloccata.

Tutte le tue chat protette vengono spostate in a Chat bloccate posta in arrivo. Puoi accedervi scorrendo lentamente verso il basso dalla visualizzazione della chat principale di WhatsApp. Per accedere alla posta in arrivo, è necessario confermare la propria identità utilizzando l’autenticazione biometrica o inserendo il PIN o la password di sblocco del telefono. Successivamente, puoi visualizzare e accedere a tutte le tue chat WhatsApp bloccate.

Anche il contenuto dei messaggi di chat bloccati è nascosto nelle notifiche. È necessario toccare la notifica e confermare la propria identità prima di poter visualizzare il contenuto del messaggio.

Ogni volta che disabiliti Blocco chat per una conversazione, dovrai confermare nuovamente la tua identità.

Limitazioni di blocco della chat

Chat Lock è un’utile aggiunta a WhatsApp. Ma ha alcune limitazioni che dovresti tenere a mente. Innanzitutto, se usi WhatsApp su più telefoni, non puoi bloccare le chat sui dispositivi complementari.

In secondo luogo, sei limitato a utilizzare il PIN e la password di sblocco del telefono o l’autenticazione biometrica per la cartella delle chat bloccate. Questo è un rischio per la sicurezza poiché chiunque abbia accesso al codice di sblocco del tuo telefono può accedere alle chat bloccate.

Tuttavia, le chiamate dalle chat bloccate non saranno nascoste o bloccate. Riceverai comunque una notifica adeguata su di loro.

Per fortuna, WhatsApp sta lavorando per affrontare queste carenze, inclusa l’aggiunta della possibilità di impostare una password o un PIN univoco per le chat bloccate diverso dalla password del telefono.

Il blocco della chat di WhatsApp è un work-in-progress

Chat Lock di WhatsApp offre un ottimo modo per proteggere le tue chat importanti dietro un ulteriore livello di sicurezza. Per ora, tuttavia, è una funzionalità in lavorazione.

Una volta che puoi impostare una password diversa per Chat Lock, fornirà un ottimo modo per proteggere le tue chat importanti e personali da occhi indiscreti.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: