HomeiOSCome collegare un disco rigido esterno in iOS 14 e iPadOS 14

Come collegare un disco rigido esterno in iOS 14 e iPadOS 14

Ci sono molti accessori che puoi utilizzare per migliorare la tua esperienza con il tuo smartphone. Ciò di cui hai sempre bisogno è un alloggiamento per evitare che lo chassis del terminale riceva qualsiasi tipo di danno. Potrebbe anche essere necessario un dispositivo di archiviazione esterno come una scheda SD o un disco rigido esterno. Sì, questo è possibile, ma se aggiorni il tuo smartphone Apple all’ultima versione, ti diremo come collegare il disco rigido esterno in iOS 14 .

Cosa sapere per collegare un disco rigido al tuo iPhone o iPad

Una delle cose di cui hai bisogno per collegare il tuo disco rigido al tuo iPhone o iPad è un cavo. Che si tratti di Lightning to USB o USB C o doppia USB C nel caso degli iPad, è qualcosa di cui hai bisogno sì o sì. Un’altra cosa di cui avrai bisogno è formattare il disco rigido in un formato leggibile.

Questo è molto importante poiché la lettura di iOS 14 dei dispositivi di archiviazione esterni non è la stessa di quella di un computer, quindi avrai bisogno di un dispositivo in formato: ExFAT, FAT32, HFS +, APFS. Dai, qualunque cosa non sia NTFS , che è un tipo di archiviazione più grande e consente molta più capacità.

Dove è collegato il disco rigido esterno

Se hai già tutto il necessario per connettere il disco rigido esterno all’iPhone con iOS 14 , ora puoi andare al passaggio successivo. Come sapete, questi dispositivi non hanno un vassoio speciale per inserire una scheda MicroSD, ma ciò non significa che non possano essere letti con l’hardware e il software appropriati. E la mela morsicata non è da meno in queste cose. Per la parte hardware è coperta e per la parte software si dovrà ricorrere all’applicazione Files integrata nel telefono.

Da qui hai accesso a tutte le unità di archiviazione collegate, anche a iCloud che è nel cloud. Qui vedrai tutte le informazioni dei dispositivi collegati da un cavo compatibile e dovrai navigare tra tutte le cartelle per trovare i file che ti servono. Sono riprodotti dal software che hai nel terminale, quindi ti serviranno.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial