martedì, Gennaio 31, 2023
HomeGoogleCome creare un collegamento alla modalità ospite di Google Chrome

Come creare un collegamento alla modalità ospite di Google Chrome

Potresti non averlo realizzato, ma il tuo browser Internet ne ha diversi su cui puoi usarlo. Non solo hai la modalità classica, che è quella che usi di solito ogni volta che entri in una sessione, ma ne hai anche altre due che possono aiutarti a mantenere segreto tutto ciò che salvi. Uno di questi è la modalità ospite di Google Chrome che ti insegneremo a utilizzare ogni volta che qualcuno accede al tuo computer.

Cos’è la modalità ospite e a cosa serve?

Una delle cose che ogni utente apprezza sopra ogni altra cosa nel mondo della tecnologia è la privacy. E questo non viene trasportato solo a tutto ciò che si riferisce al processo di navigazione, ma anche a ciò che il resto degli utenti è in grado di vedere all’interno di ogni sessione che non è la loro. E questo è molto apprezzato, il fatto di impedire ad altri di entrare nella tua sessione e permettere loro di navigare tranquillamente per una veloce ‘visita’ in Rete.

Ecco in cosa consiste la modalità ospite, in una versione pensata per tenere i tuoi dati lontani dai nuovi entranti e per farli navigare con calma. Ora, dovresti sapere che la modalità ospite ha due cose importanti: gli account vengono chiusi quando chiudi il browser e tutti i dati vengono cancellati tranne i file che sono stati scaricati sulla macchina.

Come creare un collegamento in Google Chrome

Ora che sai cosa significa avere una modalità ospite sul tuo computer , non resta che la cosa più importante: crearla. La verità è che si tratta di un processo molto veloce e semplice che subisce solo una leggera modifica all’avvio dell’applicazione. Questo trucco funzionerà anche per Microsoft Edge e la prima cosa che dovresti fare è una nuova scorciatoia come questa:

  • Fare clic con il tasto destro sull’icona di Google Chrome
  • Seleziona Apri percorso file
  • Troverai il file eseguibile del browser selezionato
  • Fare clic destro su di esso
  • Scegli l’opzione Invia a>Desktop

In questo modo creerai un nuovo collegamento e sarà meglio cambiare il nome per indicare che l’accesso al browser è per gli ospiti. Ora rimane solo quanto segue:

  • Fare clic con il tasto destro sulla nuova scorciatoia
  • vai alle proprietà
  • Nella parte dell’indirizzo devi andare alla fine di tutto e mettere –guest
  • Accetta e il collegamento alla modalità ospite di Google Chrome è già creato
RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial