mercoledì, Luglio 24, 2024

Come installare gratuitamente Windows 10 su Mac

Recentemente c’è stata una tendenza in forte espansione da parte delle persone che preferiscono i Mac rispetto ai computer Windows grazie alla sua qualità costruttiva e ad un’interfaccia più semplice per le applicazioni. Tuttavia, Windows ha il sopravvento in termini di efficienza dei costi e personalizzazione. Windows è una buona opzione poiché consente agli utenti di personalizzare numerose impostazioni e accedere a un’ampia gamma di programmi economici o gratuiti tramite fonti di terze parti. Per aiutarti a combinare il meglio di entrambi i mondi e offrire al tuo Mac la funzionalità Windows, siamo qui per guidarti attraverso i passaggi su come installare Windows 10 su un Mac gratuitamente utilizzando Bootcamp!

Come installare gratuitamente Windows 10 su Mac

Installare Windows su Mac utilizzando Bootcamp è uno dei modi più semplici. Questo perché Bootcamp è stato creato per questo unico scopo ed è progettato per la maggior parte dei computer Macintosh basati su Intel. Questo è il motivo per cui non puoi utilizzare questo metodo sui Mac più recenti che funzionano con i nuovi chip di silicio M1 e M2. Allora, vediamo prima i requisiti per configurare Windows su Mac:

  • Mac compatibile: assicurati di avere un Mac basato su Intel che supporti Windows 10. L’elenco dei modelli compatibili include MacBook Pro (2012 e successivi), MacBook Air (2012 e successivi), MacBook (2015 e successivi), iMac Pro (2017), iMac (2012 e successivi), Mac mini (2012 e successivi), Mac Mini Server (fine 2012) e Mac Pro (fine 2013).
  • Spazio di archiviazione gratuito: per installare Windows, assicurati di avere almeno 64 GB di spazio libero sul disco rigido del tuo Mac.
  • Aggiornamento MacOS: Aggiorna MacOS per evitare qualsiasi tipo di problema di compatibilità.
  • File ISO di Windows 10: ottieni un file ISO di Windows 10 dal Sito Web Microsoft.

Passo 1: Scaricamento File ISO di Windows 10

Un file ISO di Windows è un’immagine del disco di tutti i file di installazione necessari per eseguire Windows. Questo può essere scaricato dal sito Web ufficiale di Windows.

1. Vai a Pagina di download di Microsoft Windows 10.

2. Scorrere verso il basso e fare clic su Scarica ora Sotto Crea un supporto di installazione di Windows 10.

 fare clic su Scarica ora | come installare Windows su Mac

3. Fare clic sui file scaricati e fornire l’applicazione Autorizzazione UAC.

4. Una volta visualizzati i termini della licenza, fare clic su Accettare.

Una volta visualizzati i termini della licenza, fare clic su Accetta.

5. Seleziona Creare un supporto di installazione (unità flash USB, DVD o file ISO) per un altro PC e fare clic su Prossimo.

Selezionare Crea supporto di installazione o un altro PC | come installare Windows su Mac

6. Seleziona File ISO dal menu e fare clic su Prossimo.

Seleziona il file ISO dal menu.

7. Lascia che il tuo computer scarichi Windows 10. Quindi fai clic su Prossimo.

Lascia che il tuo computer scarichi Windows 10. Quindi fai clic su Avanti.

8. Ora avrai la possibilità di masterizzare il tuo file ISO su un DVD. Fare invece clic sul percorso della posizione e fare clic su Fine.

Ora avrai la possibilità di masterizzare il tuo file ISO su un DVD. Fare invece clic sul percorso della posizione e fare clic su Fine.

Passaggio 2: avvia Assistente Boot Camp

Con il file ISO di Windows 10 in mano, è ora di aprire Assistente Boot Camp:

1. Fare clic su Trovatore sul tuo Dock.

2. Fare clic su Applicazioni presente nel pannello di sinistra. Quindi, fare clic su Utilità.

Quindi, fare clic su Utilità.

3. Individua Assistente del campo di addestramento e lanciarlo.

Passaggio 3: partizionare il disco rigido

Poiché Windows e MacOS vivranno sulla stessa unità, è necessario partizionare l’unità. C’è uno spazio minimo richiesto da Windows che è di circa 45 GB e puoi estendere questa partizione fino a qualsiasi limite desideri.

1. Fare clic Continua nell’Assistente Boot Camp.

Fai clic su Continua nell'Assistente Boot Camp | come installare Windows su Mac

2. Il programma rileverà automaticamente il file ISO di Windows 10 scaricato. Seleziona quello che hai appena creato e premi Installare.

Il programma rileverà automaticamente il file ISO di Windows 10 scaricato. Seleziona quello che hai appena creato e premi Installa.

3. Regola la dimensione della partizione Windows in base alle tue esigenze, tenendo presente i requisiti minimi di archiviazione. Per impostazione predefinita, sono 45 GB e, in base alle limitazioni dell’unità, puoi distribuirne di più.

4. Fare clic Installare per avviare il processo. Durante questo passaggio Boot Camp scaricherà anche il software di supporto di Windows.

Fare clic su Installa | come installare Windows su Mac

5. Quando viene richiesta una password, immetterla e quindi fare clic su OK.

Il tuo Mac si riavvierà e verrà visualizzata la finestra di installazione di Windows 10.

Passaggio 4: installa Windows

Non appena Assistente Boot Camp termina il suo lavoro, il tuo Mac si riavvierà nel programma di installazione di Windows. Ora vedrai il classico logo di Windows. Segui questi passaggi per completare l’installazione gratuita di Windows 10 per Mac:

1. Scegli il tuo Lingua preferita e fare clic Installa ora.

2. Inserisci il tuo chiave del prodotto oppure seleziona Non ho una chiave per inserirlo in seguito.

3. Seleziona l’edizione di Windows 10 (Pro o Home).

4. Scegli la personalizzazione: Installa solo Windows.

5. Scegli la partizione BOOTCAMP per l’installazione.

Segui le istruzioni sullo schermo per completare l’installazione. Il tuo Mac si riavvierà più volte durante questo processo.

Passaggio 5: installare il software di supporto di Windows

Una volta installato correttamente Windows, Boot Camp ti chiederà di installare il software di supporto di Windows (driver) per l’Hardware del tuo Mac. Questo software di supporto è necessario per utilizzare l’hardware Mac con il sistema operativo Windows.

1. Fare clic Installare e accettare il contratto di licenza.

2. Seguire il processo di installazione fino al completamento.

Passaggio 6: passa da MacOS a Windows

Uno dei vantaggi più significativi dell’utilizzo di Boot Camp è la possibilità di passare facilmente da macOS a Windows. La prima volta che avvii Windows, ti verrà chiesto di installare Bootcamp anche su questa partizione. Assicurati di farlo perché ti aiuterà a tornare facilmente a macOS da Windows 10.

1. Fare clic su Mostra icone nascoste pulsante nella barra delle applicazioni di Windows 10.

2. Individua l’icona Boot Camp.

3. Seleziona Riavviare in OS X.

Un altro modo è farlo Ricomincia il tuo Mac e premi il tasto Opzione tasto per 5 secondi. Verrà visualizzato un nuovo menu di avvio con l’opzione Windows e Mac. Da lì, seleziona il sistema operativo che desideri utilizzare.

Passaggio 7: mantieni Windows 10 aggiornato

Proprio come ogni utente Windows deve mantenere aggiornato il proprio PC, anche a te verrà richiesto di aggiornare Windows di tanto in tanto. Aggiornando regolarmente il tuo Windows 10, avrai accesso alle funzionalità e alle patch di Sicurezza più recenti.

1. Fare clic su Inizio pulsante.

2. Seleziona Impostazioni (l’icona dell’ingranaggio).

3. Fare clic su Aggiornamento e sicurezza.

4. Scegli Controlla gli aggiornamenti e seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo.

E questo è tutto! Potrai installare Windows 10 su Mac gratuitamente!

La portata delle infinite possibilità che possono realizzarsi con l’installazione di Windows su Mac è enorme. Ci auguriamo che questo articolo continui come installare Windows su Mac utilizzando Bootcamp ha funzionato per te. Se avete domande o suggerimenti, fatecelo sapere nella casella dei commenti qui sotto.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: