I messaggi e le foto che si autodistruggono sono disponibili da un po’ su Instagram e nell’app Signal.

La funzione incentrata sulla privacy ti consente di inviare foto che possono essere visualizzate solo una volta. Una volta che il destinatario visualizza la foto, questa viene automaticamente distrutta. Stavamo tutti aspettando una tale funzione su WhatsApp e, finalmente, le foto che si autodistruggono sono qui su WhatsApp.

Scopriamo come inviare foto che si autodistruggono e visualizzarne una tramite WhatsApp.

Come inviare foto autodistruttive su WhatsApp

WhatsApp ti consente finalmente di inviare foto che scompaiono automaticamente una volta che l’altra persona le visualizza. La funzione sta iniziando a essere distribuita a più utenti ogni giorno, quindi sarà limitata prima che tu possa inviare foto che si autodistruggono su WhatsApp. Questo non è lo stesso dei messaggi che scompaiono di WhatsApp in cui i messaggi vengono eliminati dopo il limite di 7 giorni.

LEGGI  15 trucchi per Microsoft Word che ti aiuteranno a lavorare in modo più efficiente

A partire da ora, le foto che scompaiono di WhatsApp sono disponibili solo per gli utenti Android e potrebbero essere presto disponibili per iPhone. Ad ogni modo, vediamo come inviare una foto che si autodistrugge utilizzando WhatsApp.

Innanzitutto, devi assicurarti che sul tuo telefono sia installata l’ultima versione di WhatsApp. Controlla sul Play Store per eventuali aggiornamenti.

Ora vai a qualsiasi chat all’interno di WhatsApp e tocca l’icona della fotocamera o seleziona l’opzione Foto.

Ora, fai clic su una foto utilizzando la fotocamera di WhatsApp o scegli una foto dal tuo telefono. Prima di inviare l’immagine, cerca l’ icona del timer nell’angolo destro del campo della didascalia. Toccalo per autodistruggere la foto una volta visualizzata.

LEGGI  Telegram Web e desktop: come utilizzare Telegram su PC e Mac
Invia foto autodistruttive su WhatsApp

Dopo aver abilitato la modalità scomparsa per l’immagine, toccare l’icona di invio per inviare la foto. La persona che lo riceve vedrà il messaggio come di seguito. Il destinatario sarà anche avvertito della natura autodistruttiva dell’immagine.

Ricevi foto che scompaiono su WhatsApp

Una volta aperta l’immagine, non c’è limite di tempo in cui possono tenere l’immagine aperta e vederla. Tuttavia, l’immagine scomparirà una volta che si chiude il visualizzatore e si tenta di riaprirlo.

Come salvare le foto che scompaiono ricevute su WhatsApp

Poiché le foto che si autodistruggono di WhatsApp hanno lo scopo di garantire una maggiore privacy , non è possibile salvare tali foto. WhatsApp non ti offre un’opzione per aggiungere a Speciali il messaggio o salvarlo nel rullino fotografico.

LEGGI  Come trasferire le playlist di Apple Music su Spotify

L’unica soluzione per salvare le foto che si autodistruggono su WhatsApp è fare uno screenshot. Sebbene questo non sia un modo appropriato per rispettare la privacy di qualcuno, questo è l’unico modo rimasto. Inoltre, l’altra persona non riceverà alcuna notifica anche se acquisisci screenshot di una foto che scompare su WhatsApp.

Instagram ha già una funzione di foto a scomparsa in cui riceverai una notifica quando l’altra persona fa uno screenshot dell’immagine. Anche se WhatsApp non dispone di tali opzioni, è comunque utile disporre di funzionalità incentrate sulla privacy come le foto che scompaiono.ù