HomeTutorialCome inviare un messaggio a te stesso su WhatsApp

Come inviare un messaggio a te stesso su WhatsApp

Oggi ci sono molti modi per ricordare qualcosa visto su Internet. Se siamo sul Web di pagina in pagina e vediamo qualcosa di interessante che vogliamo rivisitare in seguito, non ci resta che aggiungere ai segnalibri e salvare la pagina, uno strumento che tutti gli operatori, siano essi Android, Windows, iOS, MacOS, Linux, ecc. , loro hanno. Possiamo anche inviarcelo automaticamente tramite eMail in una mail. Se dobbiamo ricordare un evento, possiamo inserire un avviso all’ordine del giorno.
Ma a volte sarebbe sufficiente un messaggio automatico, un semplice messaggio automatico che l’app di conversazione più popolare al mondo, WhatsApp, non ha ufficialmente.

Invia un messaggio a me stesso su WhatsApp

Ti piacerebbe poter fare qualcosa di semplice come annotare qualcosa su WhatsApp in un istante e averlo lì a portata di mano, sia esso un appuntamento, un promemoria, una foto, un collegamento, un numero di telefono? Bene, ecco come inviare un messaggio WhatsApp a te stesso :

Passo 1

Apri WhatsApp e premi il menu delle opzioni (l’icona con i tre punti nell’angolo in alto a destra). Quando si apre l’elenco, fare clic sulla prima opzione: Nuovo gruppo.

Passo 2

Seleziona il nome dei partecipanti che desideri aggiungere al gruppo, quindi tocca la freccia verde. Questo è il passaggio fondamentale: basta aggiungere uno dei nostri contatti, quello che desideri o a cui hai chiesto il permesso.

Passaggio 3

Scrivi un oggetto. Questo sarà il nome del gruppo visibile a tutti i partecipanti. Tocca il cerchio vuoto per aggiungere un’icona di gruppo. Questa icona apparirà con il nome del gruppo nell’elenco delle chat. Premi il segno di spunta verde quando hai finito.

Passaggio 4

Hai già il gruppo WhatsApp pronto e funzionante. Ora non ti resta che eliminare il contatto che ci hai messo dentro per poter formare il gruppo. E questo è tutto. Dopo questo sarai lasciato solo e potrai inviare messaggi che solo tu leggerai perché sei l’amministratore.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial