come riavviare android tv

I televisori di oggi possono essere collegati a Internet per optare per una moltitudine di servizi aggiuntivi grazie alle applicazioni. Netflix, HBO, YouTube … sono tra i più richiesti, ma potrebbe arrivare un momento in cui la televisione non funziona come dovrebbe e per questo motivo ti diremo come riavviare un Android TV e far funzionare tutto come prima.

Procedura per riavviare un Android TV

I televisori di oggi funzionano con un sistema operativo e, a seconda di ogni casa, ha una propria interfaccia. Ma ci sono alcune aziende che scelgono di mettere sullo schermo un sistema operativo Android o utenti che, per metterci sopra Internet, scelgono di mettere un TV Box che abbia un sistema operativo da Mountain View. Qualunque sia la tua opzione, dovresti saperlo per riavviare la tua Android TV.

LEGGI  Google conferma che l'assistente registra di nascosto le conversazioni

Questa procedura non è così difficile come pensi, ma è lontana dall’essere eseguita come pensi. Ed è che non scopriremo la ruota se vi dicessimo che si fa spegnendo e accendendo la televisione, cosa che può aiutare ma non sarebbe del tutto efficace. Come con tutti i dispositivi elettronici, il riavvio e lo spegnimento di questo ha funzioni diverse e il caso di una smart TV non è da meno.

Ma veniamo al dunque, ed è che per riavviare il tuo Android TV quello che devi fare è andare nella sezione Impostazioni che può essere rappresentata da un ingranaggio o da tre punti verticali. Se hai delle scorciatoie potresti avere la possibilità di riavviare lo schermo con una semplice pressione perché appare nel menu, ma potresti avere altre opzioni.

LEGGI  Come eseguire le app Android sul tuo PC

Per l’altra opzione per riavviare un Android TV devi seguire i seguenti passaggi:

  • Apri Impostazioni
  • Segui la parte Preferenze del dispositivo
  • Fare clic su Informazioni
  • Seleziona l’opzione per ripristinare e attendi che il televisore faccia lo stesso

Dovrai solo attendere pochi secondi affinché il sistema torni al suo essere. Dopo questa pratica tutte le applicazioni funzioneranno di nuovo da zero e dovrebbero smettere di dare errori. Se il problema persiste, verifica che non siano presenti aggiornamenti in attesa di installazione o riprova i passaggi precedenti.