mercoledì, Febbraio 8, 2023
HomeAndroidCome richiedere un rimborso su Google Play

Come richiedere un rimborso su Google Play

Ci sono molte situazioni in cui potresti dover chiedere un rimborso dopo aver acquistato un prodotto Google su Google Play. Ecco una panoramica su come chiedere correttamente un rimborso.

Come richiedere un rimborso dal tuo computer?

  • Nel tuo browser, accedi alla pagina di rimborso. Rivedi la politica sui rimborsi di Google e fai clic su Continua.
  • Apparirà una finestra di dialogo per confermare il tuo account . Se visualizzi il tuo indirizzo e-mail, seleziona Sì > Continua , quindi segui le istruzioni sullo schermo per completare il modulo di richiesta di rimborso.

  • Se non è l’indirizzo e-mail corretto, fai clic su No e seleziona il collegamento blu che dice Accedi con l’account corretto.

  • Segui la procedura di invio del rimborso.

  • La decisione di rimborso di Google ti verrà inviata entro alcuni giorni lavorativi . Se un amico o un familiare ha acquistato un articolo o un’app utilizzando il tuo account, puoi anche richiedere il rimborso del denaro speso.

Come richiedere un rimborso dal tuo cellulare?

A seconda del prodotto e della politica di rimborso dell’app, potresti ritrovarti in una situazione in cui non è possibile alcun rimborso.

  • Vai su https://play.google.com sul tuo cellulare.
  • Vai al tuo account e vai alla cronologia degli ordini.
  • Seleziona l’ordine per il quale vuoi chiedere il rimborso nella sezione rimborsi.
  • Segui il processo di invio.

Come richiedere un rimborso per acquisti irregolari?

Se noti che un acquisto è stato addebitato sulla tua carta o altra forma di pagamento che non è stata eseguita da te o da una persona da te autorizzata, hai 120 giorni di tempo per inviare la richiesta di rimborso.

Prima di fare una segnalazione:

  • Verifica se gli addebiti provengono davvero da Google Play : i dati che compaiono sulla fattura hanno per impostazione predefinita il seguente formato: nome dello sviluppatore dell’app Google + o nome dell’app o tipo di contenuto (film, musica, libri) . Se non contiene questi dati e formato, significa che non è stato acquistato dallo store di Google. In questo caso, è meglio contattare prima la propria banca per contestare l’addebito.
  • Per contestare acquisti impropri dal Play Store, accedi alla pagina Transazioni non autorizzate su Google Play. Fai clic sul  pulsante Continua per confermare che non sei stato tu o una persona autorizzata a effettuare l’acquisto. Un’interfaccia consente di selezionare l’articolo da rimborsare. Infine, fai clic su Invia . Da lì, segui le istruzioni sullo schermo.

Che dire delle norme sui rimborsi di Google Play per le carte regalo, il saldo promozionale prepagato e le donazioni?

I buoni regalo, i saldi promozionali di Google Play e le ricariche in contanti generalmente non sono rimborsabili se non richiesto dalla legge.

Come seguire i rimborsi?

Puoi monitorare lo stato del rimborso nella pagina dell’account Google Play. Da qui puoi consultare lo storico dei tuoi ordini e i rimborsi:

  • Apri il tuo account Google Play.
  • Vai su Conto.
  • Seleziona Cronologia ordini > Rimborso.

Il tempo per ricevere il rimborso dipenderà dal metodo di pagamento utilizzato per l’acquisto. Consulta le previsioni di rimborso di Google nel Google Play Store.

E i rimborsi ricevuti dopo aver disinstallato un’app acquistata?

A seconda dell’applicazione a pagamento, se viene disinstallata subito dopo il download o entro il periodo stabilito dallo sviluppatore, l’utente riceve un rimborso immediato. Ma attenzione, se l’app viene reinstallata, deve essere acquistata di nuovo e potrebbe non essere più rimborsabile.

Per il testo completo delle norme sui rimborsi del Google App Store, consulta le norme sui rimborsi di Google Play .

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial