sabato, Marzo 2, 2024

Come risolvere il problema con Google Maps che non mostra i luoghi salvati

Mappe dettagliate con vista stradale, Immagini satellitari, aggiornamenti sul traffico in tempo reale e luoghi da esplorare nelle vicinanze, Google Maps offre tutto. Quando si tratta di qualsiasi cosa relativa alle posizioni, ti consente non solo di trovarle ma anche di salvarle per riferimento futuro. Tuttavia, ci sono state numerose segnalazioni da parte di utenti che si lamentavano del fatto che l’App Google Maps non mostrava i luoghi salvati, costringendoli a cercare luoghi che avevano precedentemente contrassegnato come Speciali. Comprendiamo perfettamente il tuo fastidio, quindi, senza ulteriori ritardi, risolviamo questo problema.

Perché Google Maps non mostra i luoghi salvati e come risolvere questo problema?

La funzione Salvata di Google Maps aiuta gli utenti a aggiungere ai segnalibri e organizzare le posizioni di loro scelta sotto forma di elenchi personalizzati. Offre agli utenti un modo rapido per raggiungere i luoghi desiderati, anche senza una connessione Internet. Se alcuni luoghi speciali non sono visibili sull’app, i motivi potrebbero essere i seguenti:

  • Problemi di sincronizzazione dell’account Google
  • Applicazione Google Maps obsoleta
  • Problemi di autorizzazione alla posizione
  • Dati della cache danneggiati

Mancia: Prima di iniziare con la risoluzione dei problemi, assicurati di accedere a Google Maps con l’account Google corretto, nel caso in cui tu abbia effettuato l’accesso a più account sul dispositivo.

Nota: Poiché gli Smartphone non hanno le stesse opzioni Impostazioni, queste variano da produttore a produttore. Pertanto, assicurati che le impostazioni siano corrette prima di modificarle sul tuo dispositivo. I passaggi sono stati eseguiti su Samsung S20FE5Gcome mostrato nelle illustrazioni seguenti.

Metodo 1: soluzioni di risoluzione dei problemi di base

Inizieremo con alcune soluzioni di base facili da utilizzare che possono potenzialmente aiutarti a risolvere rapidamente il problema. Immergiamoci.

Metodo 1.1: imposta le mappe sulla visualizzazione predefinita

Sebbene sia un metodo incostante, se Google Maps è impostato sulla visualizzazione Satellite o Terreno, modificalo sulla visualizzazione predefinita in quanto ciò potrebbe mostrarti nuovamente le posizioni salvate. Basta toccare l’icona come mostrato nell’immagine e scegliere Predefinito per Tipo di mappa.

Scegli Predefinito per Tipo di mappa

Metodo 1.2: Consenti autorizzazioni di posizione

Se non hai consentito a Google Maps di accedere alla tua posizione, potrebbe non mostrarti le posizioni speciali. Segui i passaggi per concederlo:

1. Apri Impostazioni e toccare Appseguito da Google Maps.

2. Tocca Autorizzazioni e poi nel Non autorizzato sezione, toccare Posizione.

Tocca Autorizzazioni e poi nella sezione Non consentiti tocca Posizione

3. Seleziona Consenti tutto il tempo O Consenti solo durante l’utilizzo dell’app come adatto.

4. Ora apri Google Mapsfai scorrere il pannello delle notifiche e attiva Posizione dai toggle rapidi se non già abilitati.

Fai scorrere il pannello delle notifiche e attiva la Posizione tramite i pulsanti rapidi

Controlla se il problema è stato risolto.

Metodo 1.3: attendere il tempo di attività del server

Occasionalmente, il problema discusso potrebbe essere dovuto a un’interruzione dei server di Google Maps nella tua regione. Visita l’ufficiale Pagina della dashboard dello stato di Google Maps e controlla se sono presenti indicatori di croce rossa per il guasto del servizio. In tal caso, attendere qualche tempo finché il problema non verrà risolto.

Stato del server di Google Maps

Metodo 2: utilizzare la modalità di navigazione in incognito

L’utilizzo di Google Maps in modalità di navigazione in incognito ha anche aiutato alcuni utenti a vedere nuovamente le posizioni salvate. Segui i passi:

1. Apri Google Maps e tocca l’immagine o l’icona del tuo profilo nell’angolo in alto a destra.

2. Seleziona Attiva la modalità di navigazione in incognito dal menu e una volta abilitato, controlla se l’errore è stato corretto.

Seleziona Attiva modalità di navigazione in incognito dal menu

Metodo 3: risoluzione dei problemi di connettività di rete

Se la connettività è debole, Google Maps non sarà in grado di caricarsi e funzionare correttamente e non mostrerà i tuoi luoghi salvati. Consulta la nostra guida su Come aumentare la velocità di Internet sul tuo Android per migliorare la connettività.

Tocca Ripristina impostazioni di rete

Metodo 4: cancella i dati memorizzati nella cache

Google Maps può affrontare diversi problemi, inclusa l’impossibilità di mostrare le posizioni contrassegnate a causa dei dati memorizzati nella cache se gli stessi sono corrotti o danneggiati. Ti consigliamo di eliminare i file.

1. Dentro Impostazioni toccare App seguito da Google Maps.

2. Tocca Archivio e poi via Svuota cache.

Tocca Archiviazione, quindi Cancella cache

Apri Google Maps e controlla se questo ha aiutato.

Metodo 5: aggiorna l’app Google Maps

Google Maps obsoleto potrebbe essere affetto da bug e anomalie, che potrebbero far sì che alcuni luoghi speciali non siano visibili su di esso. Si consiglia di mantenerlo aggiornato.

1. Apri il Google Play Store e cercare Google Maps.

2. Tocca Aggiornamento se disponibile.

Aggiorna Google Maps

Metodo 6: accedi nuovamente al tuo account

È possibile che il problema discusso sia dovuto a problemi di accesso all’interno dell’app. Puoi uscire dal tuo account Google e accedere nuovamente per risolvere lo stesso. Tuttavia, per fare ciò, dovrai disconnetterti completamente dal tuo account dal dispositivo. Consulta la nostra guida su Come uscire dall’account Google sui dispositivi Android.

Tocca Rimuovi account

Metodo 7: riattivare l’app

Google Maps è un’app di sistema su un telefono Android, quindi non può essere disinstallata. Tuttavia, hai accesso per riattivarlo, il che alla fine gli darà un aggiornamento completo e potrebbe risolvere il problema. Ecco i passaggi che devi seguire:

1. Dentro Impostazionitoccare Appe selezionare Google Maps fdall’elenco.

2. Tocca disattivare in fondo.

Tocca Disabilita in basso

3. Nel popup di avviso toccare Disabilita app per confermare.

Metodo 8: Elimina i dati dell’app

Se in precedenza la cancellazione dei dati della cache non ha aiutato, ti suggeriamo di cancellare i dati dell’app per Google Maps. Non preoccuparti, così facendo non verranno eliminati i dati sui luoghi salvati. Segui il percorso: Impostazioni > App > Google Maps > Memoria > Cancella dati.

Tocca Cancella dati

Metodo 9: cancella i dati memorizzati nella cache per Google Play Services

I problemi con i file memorizzati nella cache di Google Play Services possono anche influire sulle prestazioni delle app Google, incluso Google Maps. Pertanto, è necessario eliminarli. Segui i passi:

1. Dentro Impostazionitoccare Appe selezionare Servizi di Google Play dal menù.

2. Tocca Magazzinaggio e seleziona Svuota cache.

Tocca Archiviazione e seleziona Cancella cache

Suggerimento aggiuntivo: prova Google Maps Go

Ebbene, se l’errore persiste, ti suggeriamo di installare la versione più leggera dell’app denominata Google Maps Vai dal Play Store e prova ad accedere alle tue posizioni speciali su di esso.

Installa Google Maps Go

Ci auguriamo che la nostra guida ti abbia aiutato a risolvere il problema Google Maps non mostra i luoghi salvati problema. Fateci sapere se avete domande o suggerimenti nella casella dei commenti. Resta sintonizzato su TechGeneration per ulteriori soluzioni a tali problemi relativi alle app.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: