martedì, Gennaio 31, 2023
HomeMicrosoftCome scaricare versioni precedenti delle app di Microsoft Office

Come scaricare versioni precedenti delle app di Microsoft Office

Office 365 è stato rinominato Microsoft 365 nel 2020, ma ha mantenuto le stesse funzionalità di base da quando è stato creato nel 2011. L’accesso a tutte le ultime app di Office è incluso nell’abbonamento, oltre a molto spazio di archiviazione nel cloud e accesso agli aggiornamenti regolari.

Ma Microsoft rilascia ancora versioni autonome delle app di Office, con un supporto ufficiale che risale a un decennio (al momento in cui scrivo). Va ancora bene usare queste versioni precedenti, ma cosa succede se hai perso il disco o l’hai cancellato dal tuo computer?

Fortunatamente, Microsoft semplifica il trasferimento della tua copia e ricomincia a usarla. Ecco tutto ciò che devi sapere.

Quali versioni di Microsoft Office sono ancora disponibili?

Al momento in cui scriviamo, tutte le versioni di Office dal 2010 in poi non sono più

Puoi comunque ottenere copie di quanto segue, ma il supporto varia considerevolmente tra Windows (sia 11 che 10) e macOS:

  • Office 2021 per Windows: il supporto termina il 13 ottobre 2026
  • Office 2021 per Mac: il supporto termina il 13 ottobre 2026
  • Office 2019 per Windows: il supporto termina il 14 ottobre 2025
  • Office 2019 per Mac: il supporto termina il 10 ottobre 2023
  • Office 2016 per Windows: il supporto termina il 14 ottobre 2025
  • Office 2013 per Windows: il supporto termina l’11 aprile 2023

Fino alle date sopra indicate, è sicuro utilizzare tutte queste versioni. Successivamente, nessun bug verrà corretto e rappresenta un rischio per la sicurezza.

Come scaricare versioni precedenti di Microsoft Office

Per ottenere la versione precedente di Office, vai al sito Web di Microsoft e fai clic sul pulsante nell’angolo in alto a destra per accedere al tuo account Microsoft. Assicurati che sia lo stesso account usato per acquistare la versione precedente di Office.

Accedi al tuo account Microsoft

Home page Microsoft con pulsante di accesso indicato

Vai al sito Web di Microsoft e fai clic sul pulsante nell’angolo in alto a destra e segui le istruzioni. Assicurati che sia lo stesso account usato per acquistare la versione precedente di Office.

Apri la pagina di riepilogo del tuo account

Fai clic sull’icona nella stessa posizione di prima (dovrebbe ora essere cambiata nella tua immagine del profilo) e scegli “Il mio account Microsoft”.

Trova “Prodotti che hai acquistato” e installa la versione pertinente

Pagina "Servizi e abbonamenti" di Microsoft

Nella schermata visualizzata, fai clic sulla scheda “Servizi e abbonamenti”. Scorri verso il basso fino al sottotitolo “Prodotti che hai acquistato”, dove vedrai tutte le versioni di Office che hai installato in precedenza.

Fai clic su “Installa” accanto a quello che desideri utilizzare e il download inizierà. Al termine, fare doppio clic sul file e seguire le istruzioni sullo schermo. Non dovrebbe passare molto tempo prima che tu sia attivo e funzionante.

Se inizialmente hai acquistato una versione a 32 bit, fai clic sul menu a discesa accanto al pulsante “Installa” e verifica se è disponibile l’opzione per la versione a 64 bit. Qui è anche possibile cambiare la lingua.

Posso scaricare versioni precedenti di Office gratuitamente?

Sebbene tu possa senza dubbio individuare siti che ti consentano di scaricare gratuitamente una versione di Microsoft Office, non sarai in grado di utilizzare (legalmente) il prodotto a meno che tu non abbia preso nota del codice Product Key.

Questi siti ospitano Office senza autorizzazione, quindi non ne consiglieremo nessuno. Se vuoi davvero farlo, assicurati che il tuo computer sia protetto da un buon software antivirus.

Microsoft non ha mai reso Office disponibile come prodotto completamente gratuito, quindi aspettati di pagare se desideri accedere alle sue funzionalità. È probabile che le vecchie copie fisiche siano disponibili su eBay e siti simili, ma assicurati che non siano già state attivate. Ogni licenza di solito copre solo una macchina.

La buona notizia è che puoi ottenere un’alternativa gratuita perfettamente valida che è ancora compatibile con i formati di documenti di Microsoft Office. Un esempio è LibreOffice , che è una suite completa, completa di alternative a Word, Excel, PowerPoint e altro ancora. Non c’è problema: è open source, software gratuito.

Vuoi qualcosa che puoi usare in un browser web senza scaricare nulla? Anche le app di Google Workspace (precedentemente G Suite) sono gratuite, con Documenti , Fogli e Presentazioni tutte valide alternative alle app di Office.

Avrai solo bisogno di un account Google, con tutto archiviato in Google Drive (15 GB di spazio di archiviazione gratuito combinato con Gmail) e accessibile su tutti i tuoi dispositivi. E non preoccuparti: puoi comunque stampare direttamente da un documento online.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial