HomeTutorialCome scaricare video con xVideoServiceThief

Come scaricare video con xVideoServiceThief

Scaricare video da Internet può sembrare un po’ una seccatura. Ci sono vari siti web che possono fare il lavoro, ma di solito sono a corto di opzioni e lenti nella velocità. È qui che entra in gioco xVideoServiceThief. Questo strumento dal titolo stranissimo, che suona come una specie di virus informatico degli anni ’90, ti consente di scaricare video, convertirli istantaneamente nella maggior parte dei formati principali e persino pianificare i tuoi download.

Qui ti mostreremo come utilizzare xVideoServiceThief per trasformare i download di video in una passeggiata nel parco.

Come usare xVideoServiceThief

Per prima cosa, dovrai scaricare xVideoServiceThief (xVST) dal sito Web ufficiale. È disponibile per Windows, Mac e Linux. Sebbene sia essenzialmente la stessa cosa su tutte le piattaforme, faremo la nostra dimostrazione su PC, quindi alcuni dettagli nelle istruzioni potrebbero variare leggermente.

Dopo aver installato xVST, aprilo. (Lo strumento stesso consiglia di eseguire ogni volta come amministratore facendo clic con il pulsante destro del mouse sull’icona dell’app e facendo clic su “Esegui come amministratore”.) Verrà visualizzato un popup che richiede una donazione e anche un popup che chiede se si desidera per disabilitare “Siti per adulti”. Questo rimuoverà tutti i plugin relativi al download di contenuti per adulti e pornografia. Fallo come ti pare, non stiamo giudicando, onestamente.

Una volta che sei nella schermata principale di xVST, puoi iniziare ad allineare i video per il download. Fai clic su “Aggiungi video” nell’angolo in alto a destra e copia e incolla l’URL del video che desideri aggiungere.

La cosa bella è che puoi mettere in coda tutti i video da scaricare che vuoi in questo modo, e xVST li scaricherà e li convertirà in sequenza. Se desideri dare la priorità a determinati video da scaricare rispetto ad altri, fai clic con il pulsante destro del mouse su un video nell’elenco, quindi seleziona “Sposta su” o “Sposta giù”. Dal menu di scelta rapida, puoi anche mettere in pausa i download, annullare i download, eliminare e rinominare i video e altro ancora.

xVideoServiceThief pannello

Converti i video usando xVideoServiceThief

Quando aggiungi nuovi video da convertire, puoi selezionare la casella “Ignora opzioni di conversione originali” per impostare i tuoi parametri video e audio in cui convertire il video.

Le opzioni predefinite producono video di qualità piuttosto rudimentale e puoi migliorarli qui cambiando il formato di output in “Formato MP4 HD” e aumentando la risoluzione video e la qualità di output.

Se desideri modificare le impostazioni di conversione predefinite per i tuoi download futuri, fai clic su “Altre opzioni” nell’angolo in basso a destra di xVST, quindi fai clic su “Base” nel riquadro a sinistra e seleziona “Converti video in Mpeg/DivX/ eccetera.” scatola. Riteniamo che le impostazioni seguenti siano una scelta abbastanza buona per video ragionevolmente (ma non notevolmente) di alta qualità, ma ovviamente puoi adattarle alle tue esigenze.

Pianifica il download di video

Una delle migliori opzioni in xVST è la possibilità di eseguire l’intero processo di download/conversione su una pianificazione personalizzata, in modo che tutto possa accadere quando non si utilizza il PC.

Per fare ciò, fare clic su “Altre opzioni” nella schermata iniziale di xVST, quindi selezionare “Programma” nel riquadro a sinistra.

Seleziona la casella “Personalizza il download della mia pianificazione”, quindi premi l’icona verde “+” nell’angolo in basso a destra. Seleziona i tempi che desideri dedicare al download dei tuoi video, seleziona la casella “Attivo” per attivare la pianificazione, quindi fai clic su “OK”.

Puoi aggiungere tutte le fasce orarie di pianificazione del download che desideri utilizzando questo metodo. Al termine, fare clic su “OK” per tornare alla schermata iniziale di xVST.

Tornando alla schermata iniziale, vedrai un segno di spunta accanto alla casella “Scarica video automaticamente” e un orologio accanto. Ciò significa che i video verranno scaricati in base al tuo programma, quindi puoi metterne in coda quanti ne vuoi e ordinare il loro ordine di caricamento, ma non verranno scaricati fino agli orari pianificati. Deseleziona questa casella per disabilitare la pianificazione e scaricare i video man mano che li aggiungi.

Conclusione

Questo dovrebbe essere tutto ciò di cui hai bisogno per scaricare i tuoi video da Internet nelle tue mani. xVideoServiceThief rimane un’app robusta, anche se potrebbe davvero utilizzare gli aggiornamenti in un paio di aree come la funzione di ricerca online (che sembra essere rotta) e il supporto per i video HD. Tuttavia, come modo rapido per catturare video da tutto il mondo, è una buona opzione.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial