HomeAndroidCome scrivere note sul tuo telefonino e organizzarle con questa app

Come scrivere note sul tuo telefonino e organizzarle con questa app

Scrivi qualcosa su una piccola nota di carta gialla, strappala dal tappetino e incollala su una superficie, che si tratti di un muro, una porta, un vetro, la cornice dello schermo del computer … È uno dei gesti più comuni che possono essere fatti un ambiente di lavoro, sia esso un ufficio o da casa. Ci sono anche quelli che usano queste note adesive per congratularsi o semplicemente lasciare un “amore” per il loro partner.

I poster sono una delle invenzioni più moderne con il concetto più semplice e allo stesso tempo hanno rivoluzionato il mondo della comunicazione nel 1980 in tutto il mondo. Tanto che in realtà la RAE ha riconosciuto nel 2014 il termine “Poster” come parola spagnola.

App post-it per cellulari Android

Anche in un’era così digitalizzata, la fisicità delle note a colori continua ad essere utilizzata in uffici, case, aziende, ricevimenti e aziende in tutto il mondo. Pertanto, consapevole del potenziale che avrebbe una versione virtuale, la società ha rilasciato un’app Postit per riempire lo schermo mobile con note colorate.

L’app ti consente di creare post da zero o di scattare una foto di veri e propri post-it per digitalizzarli, perfezionarli e organizzarli su una lavagna virtuale all’interno del dispositivo mobile, nell’ordine desiderato o necessario. Quindi, quella stessa lavagna piena di post-it digitali può essere condivisa con altri utenti o esportata in formati . In breve, l’app ti consente di:

    • Cattura più di 200 singoli Post-it quadrati contemporaneamente con la tua fotocamera mobile
    • Disegna, cancella, scrivi, modifica e cambia il colore delle note
    • Raggruppa le tue idee per pensiero o semplicemente organizzale su una griglia
    • Combina schede: raccogli e combina idee da più sessioni.
    • Condividili: l’app ti consente di caricare le tue note sui servizi Cloud , oltre a condividerle tramite PowerPoint, Excel, PDF, Dropbox e altro.
RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial