mercoledì, Febbraio 8, 2023
HomeAlexaCome sincronizzare i tuoi dispositivi Alexa

Come sincronizzare i tuoi dispositivi Alexa

Interessato a sincronizzare insieme i tuoi altoparlanti Alexa? Altoparlanti come Echos e altri modelli con Alexa integrato possono sincronizzarsi in gruppi di altoparlanti. Questa funzionalità consente loro di riprodurre musica contemporaneamente, agire come parte di un home theater e altro ancora.

Se hai più altoparlanti Alexa, ecco come puoi sincronizzarli e usarli insieme in modi diversi.

Come sincronizzare gli altoparlanti Alexa in un gruppo

Passaggio 1: configura i tuoi altoparlanti Alexa . Se non l’hai già fatto, usa l’app Alexa per aggiungere i tuoi altoparlanti e configurarli. Assicurati che i tuoi Echo (o altri dispositivi Alexa applicabili) abbiano nomi distinti e siano assegnati alle stanze giuste. Se utilizzi due altoparlanti nella stessa stanza per un suono multidirezionale, assicurati che siano etichettati per quella stanza. Questo passaggio aiuterà l’app Alexa quando gli altoparlanti ascoltano le parole di attivazione ed eseguono altre attività.

Passaggio 2: una volta che i tuoi altoparlanti sono stati configurati e chiaramente etichettati, torna all’app Alexa e seleziona Dispositivi dal menu in basso.

Menu dei dispositivi Alexa.

Passaggio 3: scorri verso la parte inferiore del menu Dispositivi . Selezionare l’opzione Combina altoparlanti .

Combina gli altoparlanti in Alexa.

Passaggio 4: Alexa ora ti offrirà alcune opzioni per combinare altoparlanti compatibili. Il primo è Musica multistanza , che consente di riprodurre la stessa musica contemporaneamente in stanze diverse. Scegli questa opzione per riempire più facilmente la tua casa di musica.

La seconda opzione è Home theater , in cui gli altoparlanti sono accoppiati insieme per fungere da configurazione di altoparlanti wireless per fornire audio surround e altri vantaggi dell’home theater. È una buona scelta per Echo Studio , barre degli altoparlanti Sonos compatibili e situazioni simili.

La terza opzione è Coppia stereo/subwoofer , che consente di accoppiare due altoparlanti simili per un suono stereo o di aggiungere un subwoofer a una configurazione stereo esistente.

I tre modi di Alexa per combinare i tuoi altoparlanti.

Passaggio 5: dopo aver effettuato la selezione più adatta alla tua situazione, Alexa ti porterà a una nuova opzione per selezionare gli altoparlanti da connettere . Gli altoparlanti che hai configurato con la tua app Alexa dovrebbero apparire qui. Seleziona tutti gli altoparlanti che desideri sincronizzare e accanto a essi verrà visualizzato un segno di spunta. Seleziona Avanti quando hai finito.

Nota: se non vedi i tuoi altoparlanti, puoi scegliere di ripetere la scansione per loro. Potresti anche provare a riavviare gli altoparlanti.

Passaggio 6: ora Alexa ti chiederà di scegliere un nome per il gruppo di altoparlanti. Avrai una serie di nomi suggeriti oppure puoi creare un nome personalizzato. Seleziona un’opzione e seleziona Salva .

Opzioni del nome del gruppo di altoparlanti Alexa.

Passaggio 7: Ora gli altoparlanti saranno collegati e potrai dare i comandi vocali associati ad Alexa per il nuovo nome del tuo gruppo di altoparlanti. Ad esempio, un comando come “Alexa, riproduci musica da (e poi il nome del tuo gruppo di altoparlanti)” dovrebbe funzionare.

Passaggio 8: Infine, parliamo di alternative: non è necessario che Alexa colleghi gli altoparlanti per poterli utilizzare insieme. Un buon esempio è l’invio di un annuncio. Puoi dire qualcosa come “Alexa, fai un annuncio” e poi le tue parole successive verranno inviate a tutti gli oratori Alexa di casa tua .

Questa opzione è un buon modo per comunicare con un oratore al piano di sopra, ad esempio, e non è necessario impostare un gruppo di altoparlanti per utilizzarla.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial