svuotare cache gmail

Ciò consente al tuo computer di eseguire Gmail in modo più veloce ed efficiente. Ti consente inoltre di accedere a Gmail e creare bozze di messaggi offline senza accesso a Internet se hai già abilitato la posta offline in Gmail.

Se utilizzi Gmail in qualsiasi altro browser, i passaggi per svuotare la cache sono leggermente diversi. In Firefox, segui i passaggi per svuotare la cache in Firefox . Se utilizzi Gmail in Microsoft Edge, segui i passaggi per svuotare la cache in Edge .

In Chrome, non è necessario, ma è meglio disattivare la funzione di posta elettronica offline di Gmail se è abilitata. In questo modo, i file memorizzati nella cache aggiuntivi non verranno salvati sul tuo computer mentre lavori e Gmail eliminerà la cache della posta esistente quando la funzione è disabilitata.

Dopo averlo fatto, puoi svuotare la cache di Gmail ed eliminare tutti i file di Gmail dal tuo computer in pochi clic.

Come svuotare la cache di Gmail utilizzando Chrome

 1. Apri Gmail in Chrome.

2. Fare clic sull’icona Impostazioni, a forma di ingranaggio.

3. Scegli “Visualizza tutte le impostazioni”.

4. Nella parte superiore della pagina, seleziona “Offline”.

5. Se la posta offline è abilitata, deseleziona il segno di spunta e fai clic su “Salva modifiche”.

6. L’email memorizzata nella cache dovrebbe essere eliminata automaticamente, ma continua con i seguenti passaggi per assicurarti che tutto sia stato rimosso.

7. In Chrome, seleziona il menu a tre punti.

8. Scegli “Altri strumenti”.

9. Fai clic su “Cancella dati di navigazione”.

10. Nel menu Intervallo di tempo, scegli “Dall’inizio”.

11. Assicurati che “Cookie e altri dati dei siti” così come “Immagini e file memorizzati nella cache” siano selezionati.

12. Scegli “Cancella dati”.

13. Nella barra degli indirizzi di Chrome, digita “chrome: // settings / siteData” e premi Invio.

14. Scorri verso il basso fino a trovare “mail.google.com” e seleziona l’icona del cestino per eliminarlo.